Torino Comics 2016, il mondo della fantascienza sotto i riflettori

Torino Comics 2016, la XXII edizione dedicata a fumetto, game e cosplay si svolgerà dal 15 al 17 aprile 2016

project adv

Dopo lo strepitoso successo della XIX edizione del Romics non poteva mancare il Torino Comics 2016, un appuntamento davvero importante, sia dal punto di vista organizzativo che da quello strettamente contenutistico, come il Romics gli ambiti della manifestazione saranno: il fumetto, i videogame, il cinema e entertainment.

Torino ComicsIl Torino Comics da anni conta risultati da guinness sfondando il tetto delle 40.000 presenze totali e consolidando il posto tra i primissimi eventi di settore per numero di partecipanti.

Infatti, il Torino Comics 2016, non si terrà più nei tradizionali padiglioni 1 e 2 del complesso Lingotto Fiere, bensì traslocherà di poche centinaia di metri a livello spaziale: l’appuntamento è all’Oval, impianto che ha già ospitato il pattinaggio di velocità durante le Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Si tratta di più di 20.000 metri quadri, destinati a contenere più persone in maniera più ordinata e sicura.

Ospiti del Torino Comics 2016
L’evento quest’anno promette di ospitare: 
Silver, creatore dello stralunato Lupo Alberto, Guido de MariaStefano Intini, Marco Gervasio, Valerio Held, Maurizio Amendola per Disney ed ancora Ivo Milazzo e Lola Airaghi. Mai come quest’anno gli organizzatori hanno cercato di stupire tutti invitando tre ospiti internazionali provenienti dal mondo della fantascienza: Kenny Baker, l’attore anglosassone che ha dato vita all’immortale droide R2-D2 di Star Wars in tutti e 7 i film della saga, Robert Picardo, il Dottore Olografico di Star Trek: Voyager e Richard Woolsey nelle serialità dedicate all’universo di Stargate; e Kandyse McClure, sudafricana naturalizzata canadese, nota al grande pubblico per aver interpretato la sottufficiale Anastasia “Dee” Dualla nel remake del 2004 di Battlestar Galactica.

Torino ComicsPer quanto riguarda gli eventi, Torino Comics si candida a diventare uno dei punti di riferimento nazionali per i tornei in LAN con un’area videogames mai ricca come quest’anno. Le 10 postazioni, allestite con la collaborazione di Tom’s Hardware, saranno piazzate su un palco con tanto di videowall, sul quale si svolgeranno le finali di prestigiosi tornei nazionali, come l’Italian Team League di League of Legends (con un montepremi di ben 5000 euro, il più ricco d’Italia per quanto riguarda LoL), la seconda edizione dell’Italian Team League di Hearthstone e la seconda edizione del Battlefield Italian Team League, con numerosi e agguerritissimi team pronti a sfidarsi all’ultimo pixel.

L’universo cosplay, come per il Romics si preannuncia un successo garantito, la fiera istituirà un contest dedicato ai Villain, i cattivi senza i quali una bella storia di fantasia non sarebbe tale, e il concorso open della sfilata competitiva di domenica 17 che mette in palio un viaggio per due persone a Disneyworld, Orlando il tutto come sempre organizzato da Cospa Family e con la presenza di due superstar del cosplay: il londinese Enja Cosplay e l’italiana Gloria Sweet Angel.

Il nucleo della fiera sarà suddiviso in aree tematiche: Play City sarà l’area dedicata al mondo dei giochi, Dragon’s Lair sarà destinata al nostro beneamato fantasy ed infine, Turinwood ospiterà come sempre i padiglioni dedicati al cinema, da Star Wars ai Ghostbusters, da Star Trek a Resident Evil.

E tu cosa aspetti? per info e costi clicca QUI.

Video del giorno