Torino-Genoa 3-0: scatto salvezza dei granata

Torino
Foto: Facebook Torino

Termina 3-0 la sfida salvezza tra Torino-Genoa, valida per la 33^ giornata di Serie A: Belotti trascina i granata alla salvezza, il Grifone rischia

Allo “Stadio Olimpico Grande Torino” va in scena l’importante match salvezza tra Torino-Genoa, valido per il 33° turno di Serie A. La prima occasione della gara la crea il Grifone: cross basso di Iago Falque, Pinamonti gira di prima intenzione e scalda i guantoni di Sirigu. Un avvio molto positivo per gli uomini di Davide Nicola.

Il Torino reagisce al 24′ con Bremer che sfiora il gol del vantaggio. Il difensore brasiliano si ripete dopo qualche minuto con un perentorio stacco di tasca questa volta andato a segno. I granata crescono e al 38′ sprecano l’occasione per raddoppiare con Belotti, bravo Perin in uscita.

Ad inizio secondo tempo Sirigu è bravo a disinnescare le conclusioni di Sanabria e Schone. A quindici minuti dal termine Belotti porta a spasso la difesa avversaria e cede in scivolata il pallone a Lukic che archiviala pratica con un bel destro a giro dal limite dell’area. Belotti al 90′ spacca la porta con un sinistro micidiale sotto al sette. 

Torino Genoa 3-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 31′ Bremer (T), 76′ Lukic (T), 90′ Belotti (T).

TORINO (3-4-1-2) – Sirigu; Lyanco (61′ Izzo), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meitè, Rincon, Ansaldi (67′ Aina); Verdi (67′ Lukic); Zaza, Belotti (90’+5′ Singo). A disposizione: Rosati, Ujkani, Adopo, Berenguer, Edera, Ghazoini, Greco, Millico. Allenatore: Longo.

GENOA (4-4-2): Perin; Biraschi (74′ Ghiglione), Goldaniga, Zapata, Masiello; Iago Falque (67′ Destro), Behrami, Schone (75′ Lerager), Barreca (59′ Criscito); Sanabria (59′ Pandev), Pinamonti. A disposizione: Marchetti, Ichazo, Ankersen, Favilli, Jagiello, Rovella, Soumaoro. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Rocchi di Firenze.

AMMONITI: Masiello (G), Goldaniga (G), Lyanco (T), Zaza (T).