Francesco Totti
Immagine tratta dal suo profilo Instagram

Nessun avvicinamento tra la Roma e Francesco Totti. Il “capitano” smentisce le voci dell’incontro con la dirigenza: “Tutte cavolate”

Da ore è circolata la notizia circa il famoso caffè tra Friedkin e Francesco Totti per chiarire una sua posizione nella dirigenza. Ad intervenire per smentire la notizia c’ha pensato il diretto interessato in un’intervista per il Corriere dello Sport. Il “capitano” ha ribadito fortemente di non aver ancora parlato con nessuno: «Io a oggi non ho mai incontrato e sentito nessuno della Roma. Sono tutte cavolate. Mai visto e sentito nessuno».

La volontà della nuova proprietà è abbastanza chiara: dare all’ambiente quello spirito di romanità in più che Totti rappresenterebbe alla perfezione. Friedkin sta lavorando per dare vita al progetto Roma Department, un’area di contatto tra la società e i tifosi, per rendere il più trasparente possibile il rapporto.

Lavorare per i tifosi, un diktat fondamentale. Totti nella sua ultima conferenza d’addio si lamentò della vecchia dirigenza e del suo ruolo, considerato quasi nullo nelle scelte. Ribadì decisamente un arrivederci, non di certo un addio. Ha avuto sempre in testa di ritornare dopo il cambio di proprietà. Per ora nessun incontro, ma ben presto Roma potrebbe avere un bel regalo di Natale.