Tumore, da oggi si può diventare mamma dopo le cure oncologiche



tumore

Da oggi diventare mamme dopo le cure oncologiche non è più impossibile. La notizia arriva oggi in occasione della Giornata Mondiale contro il Tumore

In occasione della Giornata Mondiale contro il Tumore, arriva una notizia molto confortante per tutte le donne che hanno combattuto contro questa terribile malattia. Infatti, in seguito alle cure oncologiche, la fertilità poteva compromessa; ma da oggi grazie alle tecniche di conservazione degli ovociti e ripristino della fertilità, il sogno di diventare mamme non è più irrealizzabile.

Stando ai dati dell’AIRTUM (Associazione Italiana Registri Tumori), nel 2018 sono state 178000 le donne in età fertile ad essere colpite dal tumore. Come afferma Daniela Galliano, direttrice del Centro IVI di Roma: “Poiché il tempo per preservare la fertilità prima dell’inizio della terapia oncologica è limitato , risulta essenziale che la paziente sia informata il prima possibile sulle opportunità disponibili attraverso le tecniche di procreazione medicalmente assistita“.

Leggi anche