Twitter @FcCrotoneOff

Alla Dacia Arena si apre la 12esima giornata di Serie A, la squadra di Gotti ci prova di più ma è imprecisa. Pari importante per il Crotone

La dodicesima giornata di Serie A si apre con una partita a reti inviolate. Alla Dacia Arena, infatti, Udinese e Crotone non si fanno male e raccolgono un punto a testa. I padroni di casa meriterebbero la vittoria per le occasione avute con Pussetto.

Potrebbe interessarti:

La partita

E’ un avvio di gara di marca bianconera, i padroni di casa infatti mettono subito sotto stress la difesa calabrese con le iniziative degli argentini De Paul e Pussetto. Il Crotone riesce a uscire grazie ai guizzi di Messias, sua una punizione interessante al 14′ che Musso devia in angolo.

Al 21‘ gol annullato a Pussetto per fuorigioco, l’argentino era avanti ai difensori sull’assist di De Paul. Al 32′ è ancora il numero 10 friulano il protagonista di un’azione spettacolare palla al piede che termina con il passaggio in area a Nestorovski che però tira debolmente.

Nella ripresa ci prova subito l’Udinese con le occasioni di Nestorovski e Arslan. Al 62′ Molina ha la chance per l’1-0 ma il suo tiro d’esterno su cross di Zeegelaar è troppo centrale. Mentre al 67′ altro gol annullato a Pussetto per fuorigioco. Al 74′ poi Corsaz sava sull’argentino smarcato benissimo da un passaggio di De Paul. Nel finale vince la noia, pochi acuti e Udinese-Crotone termina 0-0.

Il tabellino di Udinese-Crotone

Udinese (3-5-2): Musso; Becão, Bonifazi, Samir; N. Molina (80′ Stryger Larsen), De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Nestorovski (65′ Deulofeu). All. – Gotti

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Golemic; Pereira, Messias (82′ Dragus), Petriccione (82′ Zanellato), S. Molina, Reca; Riviere (55′ Eduardo Henrique), Simy. All. – Stroppa

Letture Consigliate