Addio a Isabella De Bernardi, la hippy di “Un Sacco Bello”

HomeAttualitàAddio a Isabella De Bernardi, la hippy di "Un Sacco Bello"

Dopo il successo ottenuto con “Un Sacco Bello”, De Bernardi fu diretta da Carlo Verdone anche in “Borotalco” e “Il Bambino e il Poliziotto”

Per tutti rimarrà Fiorenza, la fidanzata hippy di Carlo Verdone in “Un Sacco Bello” che dava del fascio al padre di lui interpretato da Mario Brega: è morta a 57 anni a causa di una malattia Isabella De Bernardi.

Nutrita di commedia all’italiana sin dal “nido”, suo padre Piero De Bernardi era una delle penne più apprezzate del genere insieme a Leo Benvenuti, Isabella De Bernardi fu scelta per il ruolo di Fiorenza proprio da Carlo Verdone, che più tardi la volle dirigere in altri due suoi film: Borotalco (1982) e Il Bambino e il Poliziotto (1989). Ma Isabella, che da anni aveva abbandonato il cinema per il disegno e la grafica (era diventata direttrice artistica dell’agenzia Young&Rubicam), nel corso della sua fulminante carriera di attrice, è stata anche diretta da Alberto Sordi ne Il Marchese del Grillo (1981) e Io so che tu sai che io so (1982). Inoltre ha fatto parte del cast di una delle prime serie televisive italiane: I Ragazzi della III C, diretta da Claudio Risi e in onda su Italia 1 per tre stagioni (e 33 episodi) dal 1987 al 1989.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41