Vaccini e scuola: da oggi non si entra senza certificato

Tetano

In applicazione della Legge Lorenzin, da oggi i bambini non in regola con i 10 vaccini previsti, non potranno entrare a scuola

Da oggi, lunedì 11 Marzo, i bambini non in regola con i 10 vaccini previsti dalla Legge Lorenzin non potranno entrare a scuola; i genitori che non hanno provveduto a presentare la certificazione potranno andare incontro ad una sanzione pecuniaria fino a 500 Euro.

I dati

Mentre la maggioranza giallo-verde è al lavoro su un provvedimento basato sull’obbligo flessibile (che prevederebbe le vaccinazioni solo in caso di emergenze sanitarie o di compromissione dell’immunità di gruppo), gli esperti di sanità pubblica sottolineano come la Legge Lorenzin rappresenti una vittoria: l’obbligo vaccinale ha infatti alzato le coperture e la cosiddetta immunità di gregge ovvero la protezione indiretta garantita anche a chi non ha sviluppato autonomamente la copertura, dalla vaccinazione di una fetta considerevole della popolazione.

Dati alla mano le regioni con il tasso di copertura più alto (circa il 95 %) risultano essere Emilia Romagna, Lombardia Puglia e Toscana. Altra regione virtuosa è il Veneto dove la copertura contro il morbillo si attesta tra il 93 e il 95 per cento.