Vaccino Moderna approvato dall’Aifa per la fascia di età 12-17 anni

AttualitàVaccino Moderna approvato dall'Aifa per la fascia di età 12-17 anni

Via libera dall’Aifa per il vaccino Moderna per la fascia di età 12-17 anni. Si tratta del secondo vaccino Covid-19 approvato per gli over 12

Via libera dell’Agenzia europea del farmaco al Vaccino Moderna anche negli adolescenti dai 12 ai 17 anni d’età. Si tratta del secondo vaccino Covid-19 approvato per gli over 12, dopo quello di Pfizer/BioNTech inizialmente indicato negli over 16 e poi esteso ai 12-15enni. Questo vaccino viene somministrato con 2 iniezioni nel braccio, a distanza di 4 settimane l’una dall’altra.

Nello studio il vaccino ha prodotto nei 12-17enni una risposta anticorpale comparabile a quella osservata nei giovani adulti di età compresa tra 18 e 25 anni, misurata dal livello di anticorpi contro Sars-CoV-2.

“La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di Aifa ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA)”, con queste parole l’Agenzia Italiana del Farmaco ha confermato, in una nota, il via libera alla somministrazione del vaccino anti-Covid, prodotto e sviluppato da Moderna, anche per gli adolescenti.

Secondo gli esperti, infatti, i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età. Il comitato per i medicinali ad uso umano (Chmp) dell’European Medicines Agency ne aveva raccomandato l’estensione per l’uso, proprio in questa stessa fascia d’età, lo scorso 23 luglio.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 07:55 07:55