vaccino covid-19
Immagine da Pixabay

Per il 27 dicembre in arrivo in Italia dosi di vaccino Pfizer, che quest’oggi è stato approvato dall’agenzia europea del farmaco

The European Medicines Agency Pfizer ha annunciato oggi l’approvazione del vaccino contro il covid-19 prodotto dalla casa farmaceutica Pfizer in collaborazione con BioNtech. Secondo l’EMA, non ci sarebbero prove per ritenere il vaccino non efficacie contro il covid-19. Esso verrà fornito dopo esser stato sottoposto a controlli e rispettato tutti gli obblighi per garantire delle garanzie verso i cittadini. E’ questo quanto si evince dalle parole della direttrice esecutiva dell’EMA, Emer Cook.

Per il Ministro Speranza, si tratta di una buona notizia ed era quanto si stava attendendo, mentre il Presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leien si aspetta una decisione a breve sulla distribuzione del vaccino da parte della Commissione e possibilmente entro questa sera.

Nel frattempo in Europa spaventa la diffusione della nuova variante del virus, per la quale il Primo Ministro inglese Boris Johnson decide di imporre un drastico lockdown a Londra. Secondo il virologi sembra che però la variante del virus sia già in giro da diverse settimane, tale da aver già raggiunto pazienti in Australia ed Asia.

Anche il direttore del Reparto Malattie infettive dell’ospedale “Sacco” di Milano, Massimo Galli ha affermato che non è necessario preoccuparsi per questa mutazione del virus poichè la somministrazione dei vaccini è ormai alle porte e questi funzioneranno.

Articolo precedenteGenoa: ufficiale il nuovo allenatore. Il comunicato
Prossimo articoloCoronavirus Italia: il bollettino aggiornato al 21 dicembre 2020
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.