online

Sappiamo tutti com’è stato questo ultimo anno (e mezzo) pandemico: tutti in casa, pochissimi svaghi, concessi solo quelli che l’online ci metteva a disposizione, molti pensieri e poche distrazioni

Non ci rimaneva molto, a parte le possibilità del mondo online.
Certo, è stato molto triste, soprattutto perché abbiamo potuto salutare e condividere del tempo con la nostra famiglia e i nostri amici solo virtualmente, ma dal periodo che abbiamo passato (si spera che sia passato, almeno), possiamo imparare e fare tesoro di qualcosa: forse ci è stato d’aiuto nel valutare le possibilità che internet ci mette a disposizione, le possibilità che, almeno in parte, potremmo portarci fuori dal tempo pandemico nella realtà tornata finalmente alla normalità.
Vediamo allora insieme quali sono i principali ambiti in cui potremmo far tesoro della virtualità.

SHOPPING ONLINE
Ebbene, non si poteva che partire da qui: abbiamo vissuto mesi in cui i negozi erano chiusi, eccetto quelli che ci rifornivano di beni di prima necessità; molti negozianti, quindi, si sono industriati per vendere le loro merci nell’unico posto che poteva essere considerato al riparo da qualsiasi fonte di contagio: la Rete.
Così anche noi, quando abbiamo avuto bisogno -ma anche solo “voglia”- di qualcosa (cibo, divertimento, musica, vizi) ci siamo rivolti a internet e alle sue miriadi di possibilità. Ecco, avere un negozio di abbigliamento uomo proprio dentro casa è stato comodissimo, vero? Ebbene, non temete: i negozi online sono nati per restare, così da poter soddisfare la nostra voglia di shopping, per quanto pigra essa possa essere.

GIOCHI IN RETE
Sia che abbiamo un gruppo di amici coi quali eravamo soliti trovarci (fisicamente) per giocare al nostro gioco in scatola preferito, o alla x-box o a qualsiasi altra cosa, sia che non siamo mai stati particolarmente avvezzi a questi hobby, ecco che probabilmente, in epoca Covid, abbiamo provato anche il gioco online: abbiamo così avuto modo di partecipare a dei veri e propri riti propiziati ai quattro angoli del globo, concedendoci l’occasione di interagire, attraverso il gioco, con persone che mai avremmo potuto incontrare altrimenti. Pensate che, grazie ad alcune piattaforme, sono nate anche molte storie d’amore.
Perché privarci di questa possibilità, ora che i tempi peggiori sembrano essere passati?

DARE UNA SVOLTA ALLA NOSTRA ATTIVITA’ (O CAMBIARE COMPLETAMENTE LAVORO)
Legato al punto dello shopping online, di cui abbiamo scritto poco più su, ecco che forse abbiamo un’attività che, giocoforza, abbiamo dovuto far accrescere online. Questo ci ha insegnato che molte possibilità sono aperte sotto gli occhi di coloro i quali siano disposti a osare: la nostra clientela si è ampliata e -giustamente- non abbiamo nessuna intenzione di rinunciarvi ora che la pandemia volge al termine.
Oppure, chissà, abbiamo deciso che un’attività svolta completamente online è esattamente quello che fa per noi, la nostra “tazza di tè”, come si dice. 
Sia quel che sia, abbiamo forse scoperto che la Rete, qualora volessimo commerciare in qualcosa, è davvero uno strumento per noi imprescindibile.

Insomma, possiamo proprio dire che non tutto il male viene (solo) per nuocere.

Potrebbe interessarti:
Letture Consigliate