Variante Delta: Francia rischia il coprifuoco, restrizioni anche in altri Paesi

AttualitàVariante Delta: Francia rischia il coprifuoco, restrizioni anche in altri Paesi

E’ di nuovo ipotesi coprifuoco in Francia per frenare la diffusione della variante Delta: l’Europa di nuovo sotto pressione

L’ipotesi del coprifuoco anti-Covid torna ad aleggiare in Europa: in vari Paesi ritornano le misure per arginare i nuovi contagi determinati dalla variante Delta.

Francia

Il segretario di Stato per gli Affari europei Clement Beaune a Bfm non ha escluso la reimposizione delle misure di coprifuoco se i casi continueranno a salire. In Francia, dove Macron ha esteso l’uso del Green pass a bar e ristoranti, si sono registrati ieri oltre 12.500 nuovi casi di Coronavirus.

Spagna

Nella giornata di ieri, le autorità sanitarie della Catalogna – dove sono attivi distanziamento e coprifuoco – hanno messo in guardia rispetto ad una nuova emergenza sanitaria. Ci sarebbe il rischio, infatti, che i reparti di terapia intensiva tornino in sofferenza a Barcellona e negli ospedali catalani entro fine luglio.

Grecia

Mentre a Mykonos è stato introdotto il coprifuoco, le misure per andare in Grecia in vacanza sono piuttosto rigide. Dal 5 luglio, infatti, chi desidera le isole greche deve mostrare un certificato di vaccinazione anti Covid o un tampone/test antigenico rapido negativo o dimostrare di essere guarite di recente. I giovani fra i 12 e i 17 anni potranno viaggiare con qualsiasi test, mentre non è previsto alcun test ai minori di 12 anni. 

Luciachiara Faiella
25 anni. Laureata in Lettere e (quasi) in Filologia Moderna. Mi piacciono la cronaca rosa, i programmi trash, la musica cantautorale, i romanzi che si fanno leggere, le serie tv che incollano allo schermo, il caffè (amaro), le persone curiose, la comunicazione sotto ogni aspetto.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 21:08 21:08