Vino EXPO: secondo voi, si può educare un bambino al vino?

Prima PaginaVino EXPO: secondo voi, si può educare un bambino al vino?

Per commentare la notizia dell’apertura del Padiglione Vino EXPO 2015, ecco la denuncia molto forte dell’AICAT e del suo presidente

[ads1]

Vino EXPO 2015 – Il Padiglione dedicato al vino rappresenterebbe una palese violazione della Legge 125/2001 oltre che della Carta Europea sull’Alcol. Queste le dichiarazioni di Aniello Baselice, presidente dell’AICAT (Associazione no profit che riunisce oltre 2000 Club Alcologici Territoriali in tutta Italia):

Uno stand del vino a misura di bambino all’Expo di Milano? E’ un’operazione di disinformazione e di manipolazione culturale che contrasta con i principi e le evidenze scientifiche condivise a livello internazionale e poste a fondamento dei programmi di prevenzione approvati dall’OMS e dall’Unione Europea”.

Non usa mezzi termini Baselice per commentare la notizia dell’imminente apertura del Padiglione Vino dell’Expo di Milano. Un’esposizione che, come illustrato nei giorni scorsi, si rivolgerà anche ai bambini.

Vino EXPOTale iniziativa – continua Baselice – risponde semplicemente a una logica di marketing economico che intende frenare il trend negativo del mercato del vino, legato al crollo dei consumi, con un evidente intento di affiliazione o di fidelizzazione di futuri consumatori che contravviene ai principi della tutela dei minori”.

[ads1]

Come AICAT denunciamo la natura di tale operazione che rappresenta una palese violazione della Legge 125/2001 oltre che della Carta Europea sull’Alcol – conclude Baselice. Per tali ragioni chiediamo alle associazioni e agli enti che si occupano della tutela dei minori di unirsi al nostro invito agli organizzatori dell’Expo 2015 di intervenire su tale iniziativa e nel sollecitare il Governo, nelle persone del Presidente del Consiglio e del Ministro della Salute, perché siano garantiti il rispetto della legalità e della salute dei minori di fronte al rischio di iniziazione al consumo di una sostanza riconosciuta come tossica e psicoattiva”.

Secondo voi, si può educare un bambino al vino?

[ads2]

Annalisa Saggesehttp://zon.it
Con una laurea in filosofia specialistica appesa al muro e una tesi su intersoggettività e comunità nella "Critica del Giudizio" di Kant nel cassetto, mi sono innamorata dell'affollatissimo mondo della comunicazione e dei social network. Appassionata di fotografia e viaggi, sono sempre pronta a partire per poi raccontare! Mi diverto, nel tempo libero, a scrivere favole e racconti che un giorno forse pubblicherò. Il mio motto, preso in prestito dal passato, è "Sapere Aude!"

Covid-19

Italia
82,962
Totale di casi attivi
Updated on 30 July 2021 - 19:03 19:03