Woman, la Mostra del Cinema di Venezia racconta le donne



woman
immagine da Pixabay

Alla a 76ma edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia arriva “Woman”, un film di donne che raccontano di donne

Alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia si parla di donne. Woman è il film fuori concorso dei due autori e registi Anastasia Mikova e Yann Arthus-Bertrand che ha attirato l’attenzione dei partecipanti.

Viaggio all’interno di un universo così complesso e affascinante, come quello femminile, in cui si narrano tante storie unite da un unico filo conduttore.

Una serie di interviste a donne, selezionate fra 200 in 50 paesi, che parlano di sè, di altri temi importanti, raccontano storie.

Le tematiche trattate sono: Essere donnaIl corpo e i suoi tabùAmoreMatrimonio / Vita di coppiaMaternitàSessualitàEmancipazioneViolenzaPoliticaDonne e potere.

Non solo interviste, ma anche impatto visivo, grazie ad artisti che narrano con i propri contributi visivi, aggiunti alla poesia e all’espressività dei volti e delle voci.

Sono stati così realizzati ‘Under water’, l’incipit diDenis Lagrange, la sequenza dedicata al ‘Corpo femminile’ di Peter Lindberg e quella sulla ‘Maternità’ di Paul Mignote.

Infine la stupenda Vertical Performance del gruppo artistico Bandaloop, sotto la direzione di Amanda Rudolph.

A chiosa di un’opera decisamente bellissima, un’altrettanta colonna sonora composta da Armand Amar. Non solo un documentario, ma anche una di quelle storie che vanno raccontate.

Leggi anche