Youth – La giovinezza, al Festival di Cannes reazioni divergenti



youth

Giornata dedicata a Paolo Sorrentino, ma la proiezione di Youth – La giovinezza raccoglie applausi e fischi. Michael Caine invece intrattiene la conferenza stampa 

Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino arriva a Cannes, in concomitanza sarà proiettato oggi nelle sale italiane. Una conferenza stampa insolita, in cui Michael Caine ruba la scena raccontando la sua esperienza al Festival, dichiarando: “Ho visto la locandina, mi sono messo a piangere“.

Fred Ballinger, anziano direttore d’orchestra, risiede in vacanza sulle Alpi svizzere con la figlia Leda e l’amico Mick, vecchio regista ancora in attività. I due amici si trovano a pensare insieme al futuro, osservando con curiosità le vite dei propri figli e degli ospiti dell’albergo in cui risiedono. Mick trova delle difficoltà nel portare a termine il suo ultimo film, mentre Fred si è ritirato dalle scene ormai da molti anni; ma c’è ancora qualcuno che vuole ascoltare le sue sinfonie. Infatti da Londra arriva un emissario della regina Elisabetta, che lo invita a dirigere un concerto a Buckingham Palace in occasione del compleanno del duca di Edimburgo.

youth
Youth – La giovinezza

Accolto tra applausi e fischi, lo stile di Sorrentino tende sempre più a consolidarsi, tra sfarzo della composizione ed essenzialità delle scene centrali, privilegiando uno stile sempre più autoriale. Questo cinema, crea una netta separazione tra chi lo ama e chi lo detesta.

Anche al Festival di Cannes infatti, la stampa si divide. La proiezione di Youth mostra un atteggiamento contrastante, così come è accolto in Italia.

Paolo Sorrentino, un regista che continua a far parlare la stampa, che dovrà convincere anche il pubblico italiano, spesso molto severo e “prevenuto”.

Rimane memorabile l’ironia dell’attore protagonista, Michael Caine, che parla degli anni passati come qualcosa che non tornerà mai più. Un senso di nostalgia, raccontato come una confidenza, manifestando tutto il suo amore per Youth – La giovinezza, in gara a Cannes.

Leggi anche