Zaccagni
Foto: YouTube

Mattia Zaccagni è l’obiettivo di mercato di Roma, Lazio e Milan. Le richieste del Verona per lasciarlo partire

Tutti pazzi per Mattia Zaccagni. Il centrocampista offensivo del Verona, che in questa prima parte di stagione ha già messo a segno tre reti, è l’obiettivo di mercato di tre big della Serie A. Roma e Lazio sono pronte a darsi battaglia pur di assicurarsi le sue prestazioni, poco più dietro il Milan.

Potrebbe interessarti:

Juric non vuole privarsi del suo miglior giocatore, e potrebbe chiedere alla società di aspettare la fine del campionato prima di cederlo. Entrambe le romane hanno già avviato i primi contatti con il presidente dei gialloblu Setti, per capire se l’affare è possibile già a gennaio.

Il Verona potrebbe decidere di ripetere la strategia messa in campo lo scorso anno con Amrabat e Rrahmani. Ovvero cedere Zaccagni già nella prossima finestra di mercato, ma tenendolo con se fino a giugno. La richiesta dei veneti per lasciarlo partire è di circa 10 milioni di euro, cifra non esagerata, ma i club interessati vorrebbero chiudere ora per non ritrovarsi in un asta di mercato a giugno.

Asta di mercato che la Roma già ha vinto quest’anno, proprio con il Verona, quando riuscì a strappare Kumbulla a Lazio ed Inter. Adesso il derby di mercato è pronto a riaccendersi per Zaccagni, con il Milan più dietro che osserva le mosse delle avversarie. Molto più defilata l’Inter, che al momento è più interessata a Gomez e De Paul.

Letture Consigliate