Zanzare: rimedi per combatterle? Il caffè. Ecco come



Caffè espresso
Immagine da Pixabay

Hai la casa infestata dalle zanzare? Ecco un rimedio naturale per combatterle: bastano un po’ di caffè e qualche regola da seguire

Con l’arrivo dell‘estate, le zanzare possono diventare un vero e proprio problema. Avete la casa infestata da questi irritanti insetti che, con il loro costante ronzio, non vi lasciano chiudere occhio nemmeno la notte? Niente panico, esiste un efficace rimedio naturale.

Rimedio con il caffè in polvere

Basta un po’ di caffè: le zanzare, infatti, trovano disgustoso e repellente l’aroma di quest’ultimo. Più precisamente, occorrono:

  • Caffè (Liquido, macinato o chicchi)
  • Carta alluminio
  • un piatto
  • un nebulizzatore
  • Accendino

Ecco come fare in semplici passaggi: prendere qualche chicco di caffè ed adagiarlo su un piatto, ricoprire con carta stagnola, mettere sopra della polvere di caffè e bruciare il tutto. Bisogna far sì che fiamma bruci lentamente e che si sparga ovunque l’odore.

Rimedio con il caffè liquido

Oppure, si può spruzzare caffè liquido in prossimità di finestre e davanzali, creando una barriera invisibile. Per farlo, sarà necessario versalo in un contenitore dotato di nebulizzatore.

Rimedio con i fondi di caffè

E, ancora, può rivelarsi vincente portare con sé dei fondi di caffè che rendono inoffensive non solo le zanzare ma anche le vespe.

Rimedio con i chicchi di caffè

I chicchi di caffè, inoltre, sono utili per annientare le larve di zanzara se calati nel terreno delle piante oppure nell’acqua stagnante perché, in infusione, possono manifestare tutte le loro proprietà. Il caffè, tra l’altro, è un efficace fertilizzante.

Non resta che provare.

Leggi anche