A scuola di esorcismo, polemiche per la proposta del Ministero per formare i docenti



esorcismo scuola

Sulla piattaforma digitale del Ministero dell’Istruzione spunta un corso dei docenti sull’esorcismo per una scuola a misura delle sfide educative. E’ polemica

Fra un corso di aggiornamento professionale e un altro, nell’offerta ministeriale per una scuola a misura delle sfide educative che si impongono nel 2019, sulla piattaforma del MIUR, S.O.F.I.A., spunta anche un corso di esorcismo.

A denunciarlo è il segretario nazionale di Sinistra Italiana-Leu Nicola Fratoianni che ha annunciato, a tal proposito, un’interrogazione parlamentare. Fratoianni ha inoltre ricordato la recente polemica per lo sketch di Virginia Raffaele in cui la conduttrice sul palco di Sanremo aveva evocato (scherzosamente) Satana ironizzando sulla categoria protetta degli indemoniati.

Il corso in questione è riservato ai docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado accreditati sulla piattaforma, ha un costo di 400 euro per 40 ore obbligatorie di lezione.

Leggi anche