Airbus A320

Un Airbus A320 si schianta in una zona montuosa nel sud della Francia. Con a bordo 100 passeggeri, si teme che non ci siano superstiti 

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Un Airbus A320 della compagnia GermanWings, in viaggio tra Barcellona e Düsseldorf, si è schiantato in una zona montuosa nel sud della Francia precipitando nella regione di Digne. Portava a bordo più di 100 passeggeri; il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, che sta raggiungendo la zona dell’incidente, teme di non trovare superstiti. Inoltre, potrebbero esservi molte vittime tedesche, come sostiene il presidente Francois Hollane. Al momento dello schianto le condizioni meteorologiche nella zona erano buone, ma i piloti avevano lanciato segnali.

Airbus A320

Localizzato il mezzo dalla gendarmeria, si sospetta che l’aereo della low cost tedesca della Lufthansa avesse a bordo 142 passeggeri e sei membri dell’equipaggio; dalla prima ricostruzione dell’accaduto si pensa che siano tutti morti.

L’Aribus A320 decolla alle 10 dall’aeroporto di Barcellona, in Spagna, ma scompare dopo un’ora dai radar, nel momento in cui comincia a sorvolare le Alpi dell’Alta Provenza, nei pressi di Barcelonette. Sono stati due elicotteri della gendarmeria francese ad individuare la posizione del relitto del volo GWI18G tra Prads-Haute-Bleone e Barcelonnette. Il sito specializzato nel monitoraggio voli aerei Flightradar24 dichiara che l’Airbus A320 stava seguendo una rotta anomala fin dall’inizio, rispetto alla norma dei voli Barcellona-Dusseldorf.

[ads2]

Letture Consigliate
Articolo precedentePolisportiva Baronissi, al via l’Academy School Catania
Prossimo articoloVictoria’s Secret arriva finalmente in Italia
Laureata in D.A.M.S presso l'Università di Udine, giornalista pubblicista, curo da un anno la rubrica ZONmovie con un bel gruppo di collaboratori. Cerchiamo di seguire gli interessi dei lettori, ma allo stesso modo vogliamo garantire i contenuti, sempre ben argomentati e fondati rispetto a ciò di cui parliamo. Analizziamo la rubrica in relazione all'arte, all'animazione americana e seguiamo le migliori serieTv e, con speciali dedicati, offriamo retrospettive sulle serie più attese. Inoltre, anche la nuovissima rubrica "Dal libro allo schermo" garantisce una pluralità di contenuti. Non solo. ZONmovie propone anche una sezione dedicata alla WebSerie, con appuntamenti settimanali.