Ajax
Foto: YT Ajax

Secondo il Telegraaf, è scoppiato un focolaio in casa Ajax. Sarebbero undici in positivi in squadra, anche alcuni big

Dopo il pareggio in casa dell’Atalanta, l’Ajax si prepara per la trasferta in Danimarca, dove affronterà il Midtjylland nella terza giornata della fase a gironi della Champions League. Per i lancieri sarà fondamentale conquistare i tre punti, approfittando dello scontro diretto tra Liverpool e Atalanta.

Potrebbe interessarti:

A poco più di 24 ore dal match, da Amsterdam arrivano notizie preoccupanti. Secondo il Telegraaf, infatti, in casa Ajax sarebbe scoppiato un vero e proprio focolaio di Coronavirus. Stando a quanto riporta il quotidiano olandese, sarebbero addirittura 11 i casi positivi in squadra.

Tra questi, anche alcuni big, che non prenderanno parte alla trasferta in Danimarca. Sono stati esclusi dai convocati Klassen, Tadic, Gravenberch, Onana e Stekelenburg. A meno di sorprese, questi cinque dovrebbero far parte dei positivi. In giornata sono stati effettuati altri tamponi, in caso ci sia qualcuno che è risultato falso positivo.

L’Ajax comunque non è l’unica squadra che è stata colpita duramente dall’epidemia. Anche la Dinamo Kiev, che fa parte del girone della Juventus, ha registrato 13 casi positivi, che non prenderanno parte alla trasferta di Barcellona. Poche settimane fa, era toccato ad un’altra olandese, l’AZ Alkmaar, che si presentò a Napoli, vincendo, con gran parte della squadra assente per Covid.

Letture Consigliate