6 Maggio 2022 - 19:01

Madrid, ad Alcaraz il derby spagnolo: domani la sfida con Djokovic

Carlos Alcaraz batte Rafa Nadal nel derby spagnoli di Madrid e raggiunge la semifinale, dove affronterà Djokovic, che ha sconfitto Hurkacz. In serata i match di Tsitsipas e Zverev

Alcaraz

Il derby spagnoli di Madrid se lo aggiudica Carlos Alcaraz. A Madrid, il 19enne, già vincitore di Miami e Barcellona, batte per la prima volta in tre match il suo idolo Rafa Nadal, che nella capitale spagnola ha trionfato cinque volte in carriera, l’ultima nel 2017. Per Alcaraz si tratta della terza semifinale in quattro Masters 1000 giocati quest’anno, dopo Indian Wells e appunto Miami.

Nulla da fare per Nadal, che già ieri aveva salvato due match point contro Goffin, ma oggi si è dovuto arrendere al 3° set al suo giovane rivale. Per il 21 volte vincitore Slam adesso ci sarà Roma, dove ha trionfato dieci volte, e soprattutto il Roland Garros, suo grande obiettivo stagionale.

Continua ad impressionare Alcaraz, a questo punto favorito del torneo, e che avrà un ruolo da protagonista nello Slam parigino, dove parte alla pari se non addirittura favorito rispetto a Nadal e Djokovic.

Proprio il serbo domani sarò l’avversario dello spagnolo. Si tratta del primo incontro ufficiale tra i due, che hanno giocato un set di allenamento pochi giorni fa a Madrid. Il serbo è ancora a secco di tornei vinti nel 2022, ma ha dichiarato che sarà pronto per il Roland Garros.

In serata gli altri due quarti di finale, con Tsitsipas che affronterà Rublev, e Zverev, campione in carica, che se la vedrà con Auger-Aliassime.