5 Maggio 2022 - 19:00

Ottavi Masters 1000 Madrid: Sinner e Musetti ko, i risultati

Tempo di ottavi di finale al Masters 1000 Madrid con Sinner e Musetti tra i protagonisti. Gli aggiornamenti in tempo reale e i risultati

Roland garros Internazionali Sinner, Musetti, Masters 1000 Madrid

Si entra nella fase cruciale del Masters 1000 Madrid con Jannik Sinner e Lorenzo Musetti presenti negli ottavi di finale con l’ambizione di potersi incontrare nei quarti in un derby inedito. I due tennisti azzurri sono presenti nella parte bassa del tabellone e sono pronti a scendere in campo per il proprio match di giornata sulla terra madrilena.

Il tabellone

Dopo aver sconfitto De Minaur e Korda, per Sinner e Musetti il livello di alza ulteriormente al Masters 1000 di Madrid. Per l’altoatesino ci sarà il confronto con Felix Auger Aliassime, testa di serie numero 8 del torneo, mentre per il classe 2002 di Carrara c’è l’esame Alexander Zverev, il campione in carica del torneo dopo il trionfo nella scorsa stagione ai danni di Matteo Berrettini.

Questo il tabellone con i migliori 16 (aggiornamento con i risultati in tempo reale):

DJOKOVIC (1) b. Murray (WC) – Murray ritirato, Djokovic qualificato senza giocare
HURKACZ (12) b. Lajovic 7-5 6-3

NADAL (3) b. Goffin 6-3 5-7 7-6
ALCARAZ (7) b. Norrie (9) 6-4 6-7 6-3

RUBLEV (6) b. Evans 7-6 7-5
TSITSIPAS (4) b. Dimitrov 6-3 6-4

AUGER ALIASSIME (8) b. Sinner (10) 6-1 6-2
ZVEREV (2) b. Musetti 6-3 1-0 (ritiro)

Gli aggiornamenti in diretta

23:50 – ALCARAZ VINCE! Il 19enne spagnolo si impone al terzo set contro Cameroon Norrie e pertanto affronterà Rafa Nadal nei quarti di finale del Masters 1000 di Madrid. Si chiude qui il programma odierno.

19:37 – NADAL INFINITO! Vince un tiebreak incredibile aggiudicandosi il match con Goffin per 11-9 dopo essersi fatto rimontare da 4-1 e cancellato tre match point in favore del belga. Una bellissima ed emozionante partita di oltre 3 ore, aggiudicata dal maiorchino con la sua classe infinita.

19:21 – Non si è smosso l’equilibrio: si va al tiebreak per decidere il vincitore tra Nadal e Goffin.

19:10 – Intanto si decide sul filo di lana il match tra Nadal e Goffin con il punteggio sul 5-4 per il belga nel 3° ma senza break. Invece Tsitsipas liquida 6-3 6-4 Dimitrov.

19:00 – SINNER ELIMINATO! La versione peggiore di Jannik da inizio stagione: brutta sconfitta con Auger Aliassime che si impone nettamente 6-1 6-2. L’altoatesino non riesce mai ad impensierire il canadese al servizio e cede meritatamente: appuntamento a Roma per lui.

18:36 – Male Sinner. Dopo un game di oltre 10 minuti, l’azzurro perde la battuta ed è sotto 0-2 ad inizio 2° set. Strada che si mette in salita per lui.

18:20 Continua il momento no di Jannik Sinner che chiude il primo set con un pesante 1-6 contro Auger Aliassime. Intanto sul “Manolo Sanchez”, Goffin fa una piccola impresa ribaltando da 3-5 a 7-5 e manda al terzo set Rafa Nadal, annullando anche due match point. Invece sull’Arantxa Tsitsipas rifila un 6-3 a Dimitrov.

18:00 – In difficoltà Sinner in quest’avvio di match. L’altoatesino è sotto 4-1 dopo aver subito il break da Aliassime nel quarto game. Intanto Nadal si è visto annullare due match point da Goffin ed ora è 5-5 nel 2° set. In campo anche Dimitrov-Schwartzman.

17:20 – Tra circa 10 minuti il via del match tra Sinner ed Auger Aliassime. Intanto Nadal imbrocca una serie di 4 game consecutivi e ribalta il set, vincendo per 6-3 ai danni di Goffin.

17:05 – MUSETTI SI RITIRA! Un problema alla coscia sinistra (c’era stato un medical timeout a fine set) ferma il classe 2002 che, dopo un game del 2° set vinto dal tedesco, decide di ritirarsi. Passa Zverev: peccato. A breve scenderà in campo Sinner.

16:57 – Crescita impressionante di Zverev col passare dei minuti: altro break e set conquistato dal tedesco per 6-3 ai danni di Musetti. Intanto Goffin ottiene un break su Nadal ed è avanti 3-2 con servizio.

16:49 – Arriva il primo break del match ed è in favore di Zverev con Musetti che commette due errori nel game e permette al suo avversario di rompere l’equilibrio e provare ad allungare. 4-3 con servizio per il tedesco.

16:41 – Altro cambio cambio in perfetto equilibrio: sia Musetti che Zverev tengono la battuta a zero ed è 3-2 senza break per l’azzurro. Invece è 2-1 Nadal su Goffin al Manolo Sanchez con il belga al servizio.

16:35 – Equilibrio dopo i primi 3 game: Musetti avanti 2-1 senza break ma bravo l’azzurro a recuperare nell’ultimo gioco da 15-30 in favore di Zverev.

16:25 – Tutto pronto per il via al match tra Musetti-Zverev con l’italiano che servirà per primo. In contemporanea scende in campo anche Rafa Nadal sul Manolo Santana contro Goffin.

16:00 – Finisce il match tra Hurkacz e Lajovic con il polacco che si impone 7-5 6-3 dopo poco più di un’ora e mezza: ora sarà sfida a Novak Djokovic. A breve sarà la volta di Musetti-Zverev.

15:45 – Capitolo italiani: Lorenzo Musetti sarà il primo a scendere in campo sull’Arantxa Sanchez Stadium contro Zverev al termine del match tra Hurkacz e Lajovic (7-5 5-2 in favore del polacco). Invece per Jannik Sinner l’appuntamento con Felix Auger Aliassime è sul campo 3 non prima delle 17:30: prima di loro è previsto un match di doppio femminile. Nel pomeriggio sono previsti anche i match tra Nadal-Goffin e Dimitrov-Schwartzman mentre in serata sarà la volta di Alcaraz, atteso contro Norrie come ultima sfida di giornata.

15:30 – La giornata degli ottavi di finale del Masters 1000 Madrid si è aperta con il ritiro di Andy Murray dal torneo a causa di un malessere fisico: il britannico avrebbe dovuto giocare contro Novak Djokovic nel 1° match di giornata sul centrale alle 12. Così il tennista serbo conquista il pass tra i migliori 8 senza scendere in campo. Invece vince in due set Andrey Rublev che regola 7-6 7-5 Daniel Evans ed ora attenderà il vincente tra Dimitrov-Tsitsipas.