Alex Sandro, Juventus
Foto: You Tube Raiam Santos

Alex Sandro torna negativo dopo 22 giorni. Pirlo ritrova il suo esterno sinistro in vista della seconda parte di stagione

Buone notizie per la Juventus: Andrea Pirlo può tornare ad abbracciare Alex Sandro. Il difensore brasiliano è risultato negativo al Covid-19 dopo la positività riscontrata il 4 gennaio. Il giocatore si unirà domattina al Juventus Medical Center dove ritroverà i compagni e successivamente riprenderà gli allenamenti alla corte del mister.

Il comunicato rilasciato in serata dalla squadra bianconera parla chiaro: Alex Sandro ha effettuato, come da protocollo, 2 controlli con test* molecolare (tampone) per Covid-19*  con esito negativo. Il giocatore pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento si unirà alla squadra domattina presso il JTC.”

L’ultima partita giocata in campionato da Alex Sandro con la Juventus risale al 3 gennaio contro l’Udinese, vinta dai bianconeri per 4-1 (doppietta di Ronaldo e gol di Chiesa e Dybala). Il brasiliano torna quindi disponibile per Andrea Pirlo che lo considera una pedina a dir poco fondamentale nelle sue gerarchie. La Juventus potrà quindi contare sul difensore in vista dei prossimi e ravvicinati impegni che la vedranno fronteggiare prima la Spal in Coppa Italia (in programma mercoledì), Roma e Napoli in campionato e successivamente il Porto in Champions League (17 febbraio e 9 marzo).