Alitalia in sciopero, fasce orarie garantite e come avere rimborsi

VarieAlitalia in sciopero, fasce orarie garantite e come avere rimborsi

Alitalia ha proclamato uno sciopero  che si terrà nella giornata del 9 ottobre. Vediamo insieme le fasce orarie garantite e come richiedere eventuali rimborsi

Alitalia incrocia le braccia. La compagnia aerea sarà in protesta mercoledì 9 ottobre. Il motivo dello sciopero riguarda la situazione di poca trasparenza che da diversi mesi interessa il comparto. Sono tuttora in corso le trattative che potrebbero definire il salvataggio di Alitalia, diversamente i dipendenti corrono il rischio di rimanere a casa.

Lo sciopero Alitalia, che coinvolgerà i dipendenti della compagnia aerea e modificherà la tabella di marcia dei voli, è stato indetto dalla Federazione Nazionale del Trasporto Aereo. Assistenti di volo di Anpac, Anpav e An saranno impegnati nello stop del 9 ottobre per dire basta al piano di salvataggio che si fa sempre più intricato e poco chiaro.

Piloti ed assistenti di Volo per 24h fino a giovedì 10 ottobre, non lavoreranno. A comunicarlo sono le diverse sigle sindacali che da molti mesi a questa parte si battono per la questione salvataggio. Questa delicata tematica anche in questa settimana prevederà incontri e piani di lavoro con l’obiettivo di mettere un punto.

In questa querelle fatta di diritti, scadenze e cessioni, vanno tutelati anzitutto i dipendenti Alitalia, senza naturalmente escludere i viaggiatori. Le uniche fasce garantite saranno 7:00-10:00 e 18:00-21:00. Ciononostante secondo una stima fatta dalla compagnia, circa il 70% dovrebbe riuscire comunque a volare nella giornata del 9 ottobre. Non si escludono ritardi e voli cancellati quindi è bene monitorare il sito ufficiale di Alitalia.

Pochi viaggiatori scontenti dunque, grazie ad un piano straordinario che metterà a disposizione nelle fasce orarie garantite aeromobili di maggior capienza, così da ridurre al minimo i disagi. I voli in ritardo potranno essere soggetti a agonistiche generose, diversa storia per quelli cancellati per i quali è prevista una procedura di rimborso.

Rivolgendosi ai numeri verdi di Alitalia, sarà possibile concordare con la compagnia il rimborso di biglietti acquistati o l’eventuale riprogrammazione. Chiamando ai numeri 800.65.00.55 (dall’Italia) e +39.06.65649 (dall’estero) lo sportello halp-desk sarà in grado di guidare il viaggiatore nelle procedure di rimborso.

Con questo sistema di assistenza diretta la compagnia si impegna a sopperire agi eventuali disagi che potrebbero derivare dallo sciopero di 24h.

 

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 3 August 2021 - 12:09 12:09