L’Amica Geniale trionfa al Montecarlo Television Festival

l'amica geniale 2

L’Amica Geniale, serie tratta dai romanzi di Elena Ferrante, è stata eletta miglior serie drammatica al Montecarlo Television Festival 2019

C’è anche un pò del nostro Paese al Monte Carlo Television Festival 2019: la serie “L’Amica Geniale”, infatti, è stata insignita del Golden Nymphs Award come Miglior Serie Drammatica.

Nel frattempo continuano le riprese della seconda stagione che sarà tratta dal secondo romanzo della quadrilogia firmata dalla misteriosa Elena Ferrante, Storia del nuovo cognome

I nuovi episodi diretti da Saverio Costanzo dovrebbero arrivare su Rai Uno, Tim Vision e HBO tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 e tratteranno del passaggio di Lila (Gaia Girace) e Lenù (Margherita Mazzucco) dall’essere ragazze a donne con addosso la responsabilità del proprio futuro.

Tra problemi, sogni, speranze e nuovi amori, Lenù si trasferirà a Pisa per studiare alla Normale mentre Lila rimarrà al rione incastrata tra il matrimonio infelice con Stefano Carracci e la relazione clandestina con Nino Serratore sullo sfondo degli Anni Sessanta.

“L’amica Geniale” è una co-produzione internazionale di Wildside, Fandango e Umedia per la Rai e HBO.

Una curiosità: la serie ha portato fortuna alla piccola Ludovica Nasti (Lila bambina, ndr.) che è attualmente nel cast della soap opera napoletana “Un Posto al Sole” (in onda su Rai Tre) e che presto vedremo al cinema nel film Rosa, Pietra e Stella.