LDA,”Amici” e le seconde occasioni

HomePrima PaginaLDA,"Amici" e le seconde occasioni

LDA, tra gli allievi della ventunesima edizione di “Amici di Maria De Filippi” è figlio di Gigi d’Alessio: “Lo reputo uno dei migliori autori italiani, ma voglio dimostrare che siamo due artisti diversi”

La nuova edizione di “Amici di Maria De Filippi”, la prima puntata è andata in onda lo scorso 19 Settembre nell’inedito slot della domenica pomeriggio, fa notizia per la presenza tra gli allievi di Luca d’Alessio.

Con il nome d’arte di LDA, il diciottenne rapper napoletano è il terzogenito di Gigi d’Alessio e Carmela Barbato, ed approda nella scuola televisiva  patrocinata da Maria De Filippi con l’obiettivo dichiarato di dimostrare il proprio valore artistico (indipendente dall’autorità paterna) e per scardinare i pregiudizi ed i bisbigli di chi non ha perso tempo a bollarlo come raccomandato.

A ben guardare, non è la prima volta che “Amici di Maria De Filippi” offre una seconda occasione a giovani talenti che vogliono sfondare nel mondo della musica: senza andare troppo indietro, Aka7even (tra i protagonisti dell’estate appena trascorsa con la hit Loca) prima di approdare al talent di Canale 5 aveva qualche anno fa tentato la strada di X Factor. Proveniva invece da un quarto posto a Sanremo Giovani 2016, il cantautore ventiseienne Leonardo Lamacchia, legato al mondo di “Amici” anche per essere tra gli autori di un pezzo di Emma Marrone (vincitrice del talent nel 2009, dopo una prima esperienza televisiva risalente al 2003 nel programma Superstar Tour), “Sottovoce” contenuto nell’album “Essere qui”.

La volta buona di Gaia

A volte poi, è la seconda occasione quella che si rivela vincente: lo sa bene Gaia Gozzi, che ha vinto “Amici” nel 2020, un’edizione storica segnata dalla pandemia, dopo un secondo posto ad X Factor nel 2016. Faceva parte della sua classe anche la cantautrice Nyv, già nota al pubblico televisivo per due tentativi di prendere parte a Sanremo nella categoria Nuove Proposte, nel 2018 e nel 2019, l’anno che consacrò Mahmood.

Il medesimo percorso, da Sanremo ad “Amici di Maria De Filippi”, accomuna il curriculum di altri due giovani cantautori: Virginio Simonelli e Irama. Il primo ha vinto il talent di Canale 5 nel 2011, mentre la sua apparizione sanremese tra i Giovani risale al 2006, il secondo è approdato sul palco dell’Ariston per la prima volta nel 2015, per poi risultare vincitore ad Amici due anni dopo.

Baby talenti crescono

Nel corso della sua ventennale storia televisiva, “Amici di Maria De Filippi” ha riportato alla ribalta anche giovani ugole d’oro sbocciate in seno ad altri format: Michele Perniola e Alessandro Casillo vincitori nel 2012 rispettivamente di “Ti Lascio una canzone su Raiuno e “Io Canto” su Canale 5.

Ma alla corte di Maria De Filippi è passato anche l’interprete salentino Davide Mogavero, appena sedicenne quando nel 2010 arrivò secondo ad X Factor.

Prima di diventare la stilosa interprete che tutti conosciamo, anche Elodie provò a farsi spazio nel talent creato da Simon Cowell; era il 2009, quell’edizione lanciò la regina dei tormentoni Giusy Ferreri (medaglia d’argento dietro agli Aram Quartet).

Scartato ai Bootcamp di X Factor nel 2017, l’anno dopo Einar Ortiz (interprete italo-cubano) approdò ad “Amici di Maria De Filippi” piazzandosi terzo nella graduatoria finale. Nel 2019 quindi vinse Sanremo Giovani guadagnandosi il diretto accesso tra i Big e concludendo la gara al 23° posto.

Il Festival di Sanremo sarebbe stato il suo sogno, ma un destino beffardo gli ha fatto da intralcio: Mike Bird (omaggiato nel corso della prima puntata dell’edizione 2021 con una coreografia dei professionisti sulla sua canzone Aquiloni) era approdato ad “Amici” nel 2017 (l’anno in cui tra i Direttori Artistici del Serale c’era anche Morgan). Un anno prima aveva tentato, invece, l’ingresso ad X Factor.

Non solo cantanti: “Amici di Maria De Filippi” è stata spesso una seconda occasione anche per i ballerini. Su tutti Elena D’Amario: dopo aver vinto il poco fortunato Ballo delle Debuttanti con Rita Dalla Chiesa, Elena – oggi professionista del talent che l’ha lanciata – è entrata nella classe di “Amici 2009” e ciò le ha permesso di farsi notare a livello internazionale fino ad ottenere un contratto con il prestigioso ensamble Parsons Dance Company di David Parsons, tra le cui file ha ballato per circa un decennio.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41