Amici 20

Al via la 20esima edizione di Amici. Il programma celebra 20 anni e festeggia con una classe speciale composta da ex allievi. Ecco tutti gli ospiti del primo pomeridiano e gli allievi che hanno ottenuto il banco

Sono trascorsi 20 anni dalla primissima puntata del Talent Show più amato della tv. Amici di Maria De Filippi si chiamava ancora Saranno famosi e la conduttrice regina degli ascolti ancora non sapeva che avrebbe cambiato la storia della televisione italiana. Da oltre vent’anni infatti, Amici ricerca il talento e stravolge la vita e i sogni dei suoi concorrenti.

Potrebbe interessarti:

La scelta di Maria De Filippi di comporre una classe formata da ex glorie del Talent, trova ottimo riscontro, così come la formula di assegnazione del banco. Quest’anno infatti la conduttrice ha pensato di far cedere “posti importanti” alle nuove leve, una sorta di passaggio di testimone che fa sorridere e fa cadere giù anche qualche lacrima.

Chissà? Sarà il periodo? Sarà che la mente macina idee di Maria, non si ferma mai. Fatto sta che Amici edizione 2020 parte, nonostante la seconda ondata, nonostante i traumi della pandemia. Il programma attrezza in sicurezza lo studio e consente anche al pubblico di seguire in presenza. La nuova edizione, quella che celebra il ventennale della trasmissione deve vincere la sfida più grande. Quella di continuare a regalare un sorriso a chi guarda da casa.

I nuovi allievi

Si parte con il cantante Sangiovanni che con il suo inedito convince sia Rudy che la Pettinelli. Il giovane prende il posto di Irama, artista che dichiara di apprezzare e stimare. È Irama il primo super ospite e canta Un giorno in più. Sempre per la categoria canto, la seconda ad entrare nella scuola di Amici è Federica, a volerla fortemente è Arisa che non si lascia influenzare dai pareri contrastanti degli altri giudici. Si siede al posto di Gaia, l’ultima vincitrice di Amici che saluta il pubblico regalando la sua hit Coco Chanel.

È la volta dei ballerini. La prima a conquistare il banco è Rosa, presa sotto l’ala protettrice della new entry Lorella Cuccarini. La ragazza prende il posto di Elena D’Amario, protagonista del videoclip scandalo di Me ne frego di Achille Lauro. A seguire, ottiene un banco ad Amici, il cantante Esa che con il suo inedito convince Rudy. Chiede il posto a Stash dei The Kolors e con Everytime si fa un balzo indietro al 2015.

Davvero particolare è l’esibizione a metà tra la recitazione e la danza di Samuele. Veronica Peparini lo fa sedere al posto del ballerino Alessio Gaudino. Il giovane dedica il suo ingresso alla madre: “Sarà contenta perché per la prima volta ho ballato una coreografia non triste“. Aka7even entra invece con Anna Pettarini eseguendo un brano dai suoni piuttosto artificiali. Si siede al banco di Elodie che al pubblico in studio canta la sua versione di Feeling Good.

Lorella Cuccarini arruola nella sua squadra anche la ballerina Martina che decide di eriditare il banco di Umberto, ex ballerino di latino americano molto amato ad Amici. Il cantante Giulio entra grazie ad Arisa e occupa il posto di Alessandra Amoroso da “salentino a salentina” precisa Maria. L’artista regina dell’estate canta a cappella Immobile. È da brividi.

Arianna deve dire grazie a Zerby per il suo ingresso ad Amici. Canta tra le lacrime Destinazione Paradiso e prende il banco di Giordana Angi. Per la danza, entra Giulia che ha il vezzo di ridere troppo e così conquista la Peparini e prende il banco di Andreas Muller. Si ritorna al canto, Evandro piace a Rudy e si siede al posto di Sebastian. A seguire Raffaele che con la sua vocalità fa tremare lo studio. Nel suo inedito cita Battisti, ma ha solo vent’anni.  Lo vogliono sia Arisa che la Pettinelli, lui intanto si accomoda al banco di Annalisa che poi canta il suo ultimo singolo Tzunami.

Altro conteso tra Arisa e Rudy Zerbi è Leonardo. Il cantautore dalla timbrica particolare e il testo interessante, prende il posto dell’ex ballerina gloria di Amici, Giulia Pauselli la quale ricorda: “Quest’anno non è solo 20 anni di Amici, ma è Amici speciale“.

 

 

Letture Consigliate