30 Dicembre 2017 - 18:01

Anthony Hopkins sarà Benedetto XVI in “The Pope”

Anthony Hopkins

Anthony Hopkins sarà Papa Ratzinger nel film di Fernando Meirelles che ne racconta l’elezione e la rinuncia del soglio pontificio consegnato poi a Papa Francesco,  interpretato da Jonathan Pryce

In una recente intervista al Corriere della Sera Anthony Hopkins, famoso per essere stato Hannibal Lecter, ha confermato che sarà il protagonista della pellicola che il regista Fernando Meirelles ha approntato per Netflix.

Hopkins è pronto per impersonare Benedetto XVI

The Pope racconta la storia del Pontificato di Benedetto XVI, dalla sua elezione a successore di Pietro nel 2005, quando si era presentato ai fedeli come un “umile lavoratore della vigna di Dio”, fino al Febbraio 2013 quando, per motivi ancora oggi non del tutto chiari ha deciso di lasciare il soglio pontificio.

In The Pope, Hopkins condividerà il set con Jonathan Pierce

Il successore di Benedetto XVI, Papa Francesco I, eletto dopo un mese di conclave a Marzo 2013, sarà interpretato da Jonathan Pryce.

Nel frattempo il suo ottantenne collega, nella medesima intervista, si è detto soddisfatto del suo nuovo progetto: “la fase di transizione tra i due Papi”, ha confidato, “mi spingerà anche a ripercorrere i passaggi cruciali della mia vita”.

Sulla responsabilità che comporta vestire i panni della più grande autorità cristiana nel mondo ha detto: “Sarà molto stimolante diventare un Papa perchè si, credo che noi esseri umani siamo il risultato di un’entità superiore.”

E allora perchè il male? “Il Male è nella realtà, è rappresentato da ogni forma di razzismo e dogmatismo”.