Apollo 11, venduti tre joystick usati durante la missione della NASA



NASA
Immagine da Pixabay

Apollo 11, sono stati venduti tre joystick utilizzati dagli uomini della NASA che, per primi, sbarcarono sulla Luna

Tre joystick utilizzati dagli astronauti dell’ Apollo 11 della NASA sono stati venduti  durante un’asta, come riporta Space.com.

Il modulo di comando “Columbia“, pilotato da Michael Collins, fece orbitare l’Apollo 11 attorno alla Luna, con all’interno i piloti Buzz Aldrin e Neil Armstrong. Con gli stessi joystick, poi, veniva controllata la Columbia durante l’attracco.

Secondo quanto riportato dalle testate estere, un impiegato della NASA dopo decenni ha ritrovato i tre joystick e li ha poi venduti all’asta a un collezionista. Apollo 11 fu la missione spaziale che portò i primi uomini sulla Luna, gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, il 20 luglio 1969. Armstrong fu il primo a mettere piede sul suolo lunare, sei ore più tardi dell’allunaggio,mentre Aldrin arrivò 19 minuti dopo.

La prima passeggiata lunare fu trasmessa in diretta televisiva mondiale. Famose le parole di Neil Armstrong, il quale nel mettere il primo piede sulla superficie della Luna affermò: “un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità“.

Apollo 11 concluse la corsa allo spazio intrapresa dagli Stati Uniti e dall’Unione Sovietica nell’ampio scenario della guerra fredda, realizzando l’obiettivo nazionale che il presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy aveva prefissato enunciandolo in un discorso al Congresso degli Stati Uniti: “far atterrare un uomo sulla Luna e farlo tornare sano e salvo sulla Terra“.

 

Leggi anche