vaccino astrazeneca

L’Aifa ha deciso di sospendere la somministrazione del vaccino anti-Covid AstraZeneca su tutto il territorio nazionale: “Misura temporanea e precauzionale”

In linea con analoghi provvedimenti adottati in altri Paesi Europei (l’ultima in ordine di tempo è la Germania) l’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha deciso di sospendere temporaneamente, e in via precauzionale, la somministrazione del vaccino anti-Covid AstraZeneca su tutto il territorio nazionale.

Potrebbe interessarti:

In attesa del pronunciamento dell’Ema, l’Aifa di concerto con gli altri Paesi Europei, valuterà tutti gli eventi avversi che sono stati segnalati a seguito della vaccinazione, oltre a rendere disponibile qualsiasi altra informazione si evidenzierà dalle analisi ed a comunicare tempestivamente le modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che avevano già ricevuto la prima dose.

“Le scelte compiute e condivise oggi dai principali Paesi europei su Astrazeneca sono state assunte esclusivamente in via precauzionale in attesa della prossima decisiva riunione di Ema. Abbiamo fiducia che già nelle prossime ore l’agenzia europea possa chiarire definitivamente la questione”. Lo afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Letture Consigliate