AstraZeneca ema finlandia
immagine da pixabay

Vaccini Astrazeneca sospesi in diversi Paesi dell’UE, tra cui Svezia, Francia, Germania, Italia e Spagna. Interviene l’Ema

Dopo lo stop al vaccino Astrazeneca l’Ema tiene una conferenza stampa per fare chiarezza sulla questione. L’Agenzia del farmaco europeo ha così dichiarato che il vaccino inglese verrà ricontrollato, nel frattempo si studieranno anche gli effetti collaterali.

Potrebbe interessarti:

“Stiamo facendo questa revisione in seguito alle preoccupazioni emerse” sui casi avversi dopo la vaccinazione con AstraZeneca contro il Covid-19 ha dichiarato la direttrice dell’Ema, Emer Cooke, in conferenza stampa. “La nostra priorità è assicurarci della sicurezza del vaccino”, ha aggiunto.

“Non ci sono indicazioni che le vaccinazioni possano aver provocato questi eventi” ma l’Ema sta conducendo “un’analisi rigorosa sugli eventi tromboembolici”, e sta valutando “caso per caso le reazioni sospette”. Lo ha detto il direttore esecutivo dell’Ema, in una spiegazione chiarificatrice sui vaccini AstraZeneca.

“Per il momento non ci sono indicazioni che il vaccino abbiamo causato queste condizioni, non sono emerse nei test clinici ne sono stati indicati come effetti collaterali noti. ha aggiunto Emer Cooke successivamente davanti ai giornalisti. “Molte migliaia di persone sviluppano trombosi ogni anno in Europa per cause di differenti.
Quindi, la valutazione in corso dell’EMA nasce per rispondere alla domanda: “Si tratta di un effetto collaterale o coincidenza?“, ha spiegato.

“La situazione attuale non è imprevista.” ha detto la direttrice dell’Agenzia europea del farmaco.
“Quando si vaccinano milioni di persone non è raro che si abbiano reazioni avverse, il nostro ruolo è valutare che qualsiasi caso sia un reale effetto collaterale o una coincidenza.

Giovedì arriveranno le valutazioni dell’Ema sugli eventi tromboembolici sviluppati in alcuni pazienti a seguito della somministrazione del vaccino. Congiuntamente ai nuovi studi i vertici europei intraprenderanno uninchiesta su alcuni lotti specifici del vaccino AstraZeneca.

Letture Consigliate