bollettino coronavirus
immagine da Pixabay

Covid-19, pubblicato il bollettino di oggi 21 febbraio contenente tutti i dati aggiornati sull’andamento dell’epidemia in Italia

La Protezione civile ha diramato il bollettino che, come di consueto, tiene aggiornati sull’evoluzione dell’epidemia di Covid-19 in Italia. Questi i dati di oggi 14 marzo 2021:

Potrebbe interessarti:

21.315 contagiati
264 morti
9.835 guariti

+100 terapie intensive | +365 ricoveri

273.966 tamponi
Tasso di positività: 7,8% (+0,8%)

6.610.347 dosi di vaccino somministrate in totale

Per quanto riguarda i colori delle regioni a partire da domani, tranne la Sardegna che continuerà ad essere bianca, tutte le regioni italiane saranno di colore arancione o rosso. Nessuna regione sarà di colore giallo.
Le regioni di colore rosso saranno sono Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Continueranno a essere in area rossa Campania e Molise. Tutte le altre regioni, Basilicata compresa, saranno in area arancione per gli effetti del decreto legge approvato il 12 marzo.

Secondo quest’ultimo infatti, dal 15 marzo al 2 aprile (e nella giornata del 6 aprile) le regioni gialle vengono portate in arancione. Per quanto riguarda le visite a parenti e amici, fino al 2 aprile (e nella giornata del 6 aprile) nelle regioni che diventeranno arancioni sarà consentito, in ambito comunale, lo spostamento verso una sola abitazione privata, una sola volta al giorno, ” in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le ore 22, e nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi. Lo spostamento non è consentito nei territori nei quali si applicano le misure stabilite per la zona rossa con gli stessi limiti già previsti dalle attuali norme”.

Letture Consigliate