Atalanta
Twitter @Atalanta_BC

Pessina rompe il sortilegio. A segno un giocatore italiano nell’Atalanta dopo oltre un anno: finalmente un gol tricolore

Dopo ben 200 gol segnati da giocatori stranieri, l’Atalanta torna a colorare della bandiera tricolore la classifica dei marcatori. Infatti ieri nella partita contro il Sassuolo (qui la cronaca) dopo addirittura un anno, il gol del colombiano Zapata è stato seguito dal gol segnato da parte di un italiano, Pessina.

Potrebbe interessarti:

Il centrocampista della squadra bergamasca nella prima parte di stagione non è riuscito a brillare come avrebbe voluto. Gasperini gli ha dato fiducia e ha ripagato con ottime prestazioni in queste ultime settimane, con la ciliegina sulla torta contro il Sassuolo. Pessina ha conquistato ora un ruolo importante a ridosso della punta e il tecnico non ha intenzione di toglierlo dal campo per il bene dell’Atalanta. La stagione dello scorso anno al Verona ha raggiunto livelli più alti proprio dopo il cambio di posizione, in cui l’italiano sembra trovarsi meglio.

Un gol che ha interrotto una tendenza di reti siglate solo dai calciatori stranieri della squadra. Infatti l’ultimo gol ad opera di un calciatore italiano della squadra era stato segnato nel 2019 ad opera di Mancini, nella partita del 20 febbraio de 2019 contro il Frosinone. L’Atalanta inoltre ieri ha disputato una brillante partita contro il Sassuolo, concludendo la con il punteggio di 5-1 per la squadra bergamasca e Pessina è stato uno dei migliori.

Letture Consigliate