atalanta
Foto: Twitter Atalanta

Più fatica del previsto per la Dea al Gewiss Stadium: Atalanta-Midtjylland termina 1 a 1. Determinante il gol a 10 dalla fine di Romero

Altro mezzo passo falso per l’Atalanta che contro l’agguerrito Midtjylland non va oltre il pari: contro l’Ajax andranno bene due risultati su tre per assicurarsi il passaggio del turno.

Potrebbe interessarti:

Dieci minuti per prendere confidenza con gli avversari e poi il pressing della Dea si fa più insistente: 3 occasioni importanti, due con Zapata e una con Hateboer, ma i danesi sono bravi e fortunati.

Nel momento migliore dei nerazzurri sono gli uomini di Priske a passare in vantaggio: al 13′ Scholz si inventa un gran tiro di controbalzo e sblocca il risultato.

Secondo tempo ancor più bloccato del primo e il possesso sterile dell’Atalanta non porta a vere occasioni da gol: è anzi il Midtjylland a sfiorare il raddoppio con Kaba che rischia di fare il gol della vita colpendo la traversa con un tacco al volo. L’attaccante era in sospetta posizione di offside.

E lì dove Traoré e Zapata non arrivano, ci pensa il difensore: è Romero a confezionare al minuto 79 il gol del pareggio con un pregevole colpo di testa su traversone di Hateboer.

 

 

Letture Consigliate