Napoli, genoa
Twitter Napoli

Atalanta e Napoli si affrontano a viso aperto nel match di ritorno di Coppa Italia. Gasperini lascia Muriel a riposo, Gattuso si affida ad Osimhen

Si preannuncia un match scoppiettante tra Atalanta e Napoli. La semifinale di ritorno di Coppa Italia si disputerà al Gewiss Stadium di Bergamo e verrà trasmessa in chiaro su Rai Uno a partire dalle 20:45.

Potrebbe interessarti:

QUI ATALANTA – Consueto 3-4-2-1 per Gasperini. Il mister dei rossoblu dovrà fare i conti con la pesante assenza di Romero. Al suo posto pronto Palomino con Toloi e Djimsiti. Hateboer ancora out per la corsia di destra. Maehle non è ancora al top della condizione ma dovrebbe stringere i denti e partire ugualmente dal primo minuto. Zapata scalda i motori in attacco, a supporto del colombiano già pronti Ilicic (diffidato) e Pessina.

QUI NAPOLI – Emergenza in difesa per gli uomini di Gattuso. Gli azzurri dovranno fare i conti con le pesanti assenze di Koulibaly (out per positività al Coronavirus) e Manolas (a seguito di una botta rimediata durante la gara con il Genoa). La coppia di difensori centrali dovrebbe quasi sicuramente essere formata da Maksimovic e Rrahmani, con Di Lorenzo e Mario Rui a supporto come esterni bassi. Contro l’Atalanta probabile il ritorno ad un centrocampo a tre. Bakayoko dovrebbe vestire i panni del vertice basso, con Elmas e Zielinski mezzali. In attacco si candida ad una maglia da titolare Osimhen.

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Pessina; Zapata.
All.: Gasperini.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Mario Rui; Elmas, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Oshimen, Insigne.
All.: Gattuso.

Arbitro: La Penna.

Letture Consigliate