autunno-2015-inizio-equinozio

Sembra strano ma è così: il primo giorno di autunno non è il 21 settembre. Meteo permettendo, godiamoci ancora l’estate prima dell’equinozio!

[ads1]

Potrebbe interessarti:

L’estate è finita? Non ancora! Godiamoci gli ultimi giorni prima dell’arrivo dell’autunno. L’equinozio di settembre, momento in cui il Sole si trova allo zenit dell’equatore per cui la notte dura quanto il giorno, decreta l’inizio della stagione. Di solito cade il 21 settembre, ma realmente non è così.

Si sa che nell’emisfero boreale con l’equinozio di marzo termina l’inverno e inizia la primavera, mentre con quello di settembre finisce l’estate. Nell’emisfero australe, invece, accade il contrario.

Ci sono delle nozioni che impariamo da piccoli e non dimentichiamo più. L’inizio e la fine delle stagioni rientrano in quelle conoscenze certe finché non diventiamo grandi e scopriamo che la regolarità stagionale si è rotta.

autunno 2015Dal punto di vista astronomico l’autunno 2015 inizia con qualche giorno di ritardo. Più precisamente, mercoledì prossimo (23 settembre).

Perché l’autunno inizierà il 23 settembre, cioè in ritardo? Da una parte perché la Terra deve compiere intorno al Sole un cammino diverso a seconda delle stagioni; dall’altra perché la velocità della Terra dipende dalla sua lontananza rispetto Sole (per la Seconda legge di Keplero). Questi due elementi sono alla base dell’inizio in ritardo dell’autunno 2015 dal punto di vista astronomico.

E allora? Meteo permettendo, godiamoci ancora l’estate!

[ads2]

Letture Consigliate