Assessore Borriello: “Az Alkmaar nove positivi, non dovrebbero partire

SportAssessore Borriello: "Az Alkmaar nove positivi, non dovrebbero partire

L’assessore allo sport di Napoli Ciro Borriello preoccupato per i casi di Coronavirus dell’Az Alkmaar: “E’ un mini-focolaio, la Asl di Napoli blocchi la partita”

Giovedì al San Paolo è in programma la partita tra i padroni di casa del Napoli e gli olandesi dell‘Az Alkmaar, valida per la prima giornata della fase a gironi dell’Europa League. La squadra olandese ha registrato nove casi positivi al Covid, ma stando alle regole Uefa potrà giocare regolarmente il match.

Nel capoluogo campano però cresce la preoccupazione, e l’assessore allo sport del comune di Napoli Ciro Borriello ha chiesto l’intervento dell’Asl 1 per rimandare la partita: Positivi nell’AZ? Ci vuole un comportamento responsabile: l’Az andrebbe messo in quarantena e si rimanda la partita. Non credo che il Comune possa intervenire, ma se interviene l’ASL Napoli 1 bisogna capire cosa accade.

“Ci sono 9 contagiati, l’Az non dovrebbe partire: è un mini-focolaio, ci potrebbe esser un nuovo caso come per IslandaItalia Under 21. Altrimenti, ci sarebbe discrasia, c’è un giudicato in corso su JuventusNapoli sul tema. Bisogna essere consequenziali: se la Asl ha impedito al Napoli di partire, ora bisogna essere consequenziali.

Abbiamo una guerra in corso con la Lega e la Giustizia Sportiva, il Napoli si gioca un campionato per questa partita contro la Juve, può decidere una stagione: bisogna essere attenti, allora, con quello che deve accadere con l’arrivo dell’Az a Napoli”.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 09:58 09:58