Belgio-Russia 3-0, buona la prima per i Diavoli Rossi

Prima PaginaBelgio-Russia 3-0, buona la prima per i Diavoli Rossi

A San Pietroburgo esordio vincente ad Euro 2020 per il Belgio, che batte 3-0 la Russia e raggiunge la Finlandia in testa al Gruppo B

Dopo l’Italia, anche il Belgio vince all’esordio ad Euro 2020. A San Pietroburgo, i Diavoli Rossi battono 3-0 i padroni di casa della Russia con le reti di Lukaku e Meunier. Dopo la prima giornata, Belgio e Finlandia comandano il Gruppo B con 3 punti, a quota 0 Russia e Danimarca.

La partita

Il Belgio parte bene e al 10° passa già in vantaggio. Cross di Mertens, Semenov svirgola e regala palla a Lukaku che si gira e con il sinistro infila all’angolino. L’attaccante poi va verso la telecamera e dedica il gol al compagno di squadra Eriksen. I russi provano a reagire affidandosi al talento di Golovin, ma sono i diavoli rossi a sfiorare ancora la rete con Lukaku, fermato dalla difesa all’ultimo momento.

Al 26° gioco interrotto per alcuni minuti in seguito ad un durissimo scontro tra Castagne e Kzyaev, che sono costretti ad abbandonare il campo. Al 34° arriva il gol del raddoppio. Traversone al centro di Carrasco, Shunin sbaglia l’uscita e Meunier insacca a porta vuota.

Nella ripresa il Belgio si limita a gestire il risultato, mentre i russi provano a costruire qualcosa in attacco con Golovin e Miranchuk, ma la difesa belga fa buona guardia. Nei minuti finali entra anche Eden Hazard, inizialmente andato in panchina a causa di una condizione fisica non ottimale. All’88° il Belgio chiude la partita con un altro gol di Lukaku, che lanciato a rete da Meunier , batte Shunin sul primo palo.

MARCATORI: 10° e 89° Lukaku, 34° Meunier

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen (77′ Vermaelen); Castagne (27′ Meunier), Dendoncker, Tielemans, Carrasco (77′ Praet); Mertens (72′ E. Hazard), Lukaku, T. Hazard. All: Martinez

RUSSIA (5-3-2): Shunin; Fernandes, Barinov (46′ Diveev), Dzhikiya, Semenov, Zhirkov (43′ Karavaev); Zobnin (63′ Mukhin), Ozdoev, Kuzyaev (30′ Cheryshev, 63′ Miranchuk); Golovin, Dzyuba. All: Cherchesov

ARBITRO: Antonio Miguel Mateu Lahoz (SPA)

AMMONITI:

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
82,962
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 05:04 05:04