Benevento
Immagine da YouTube

Benevento e Parma si sfidano dopo la sosta per le Nazionali. Gara decisiva per le sorti di entrambe: D’Aversa ritrova Cornelius

Dopo la pausa per le Nazionali, la Serie A torna in campo con la 29ª giornata proponendo una partita molto delicata come quella tra Benevento e Parma. Si tratta di uno decisivo scontro salvezza, con i giallorossi 16esimi a quota 29 punti e i gialloblù in piena zona retrocessione.

Potrebbe interessarti:

QUI BENEVENTO Filippo Inzaghi potrebbe scegliere di affidarsi ad un 3-5-2 nel quale, davanti a Montipò dovrebbe giocare il tridente composta da Tuia, Caldirola e Barba. In mediana Schiattarella è in vantaggio su Viola per affiancare Hetemaj e Ionita. Sulle fasce spazio a Dapaoli e Improta. In attacco potrebbe toccare alla coppia Gaich-Lapadula.

QUI PARMA D’Aversa recupera Cornelius ma perde Zirkzee e Brunetta, ritrovandosi peraltro alle prese con un dubbio difensivo relativo alla condizione di Conti (nel caso pronto Busi). A completare il quartetto davanti a Sepe saranno Gagliolo, Bani e Osorio. Brugman o Hernani in regia, insieme a Kurtic e Karamoh, mentre in attacco troveranno spazio Pellè e Gervinho con uno tra Karamoh, Man o Mihaila.

Le probabili formazioni

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Caldirola, Barba; Dapaoli, Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula. All. F.Inzaghi

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bani, Gagliolo; Kucka, Brugman, Kurtic; Karamoh, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa

Letture Consigliate