Benevento-Roma
Foto: Youtube Benevento Calcio

Benevento e Sampdoria si affrontano in un match che promette divertimento. Inzaghi dovrà fare a meno del match-winner dell’andata

Benevento e Sampdoria si affronteranno oggi nel “lunch match” della 21° giornata di Serie A, aperta venerdì sera da Fiorentina e Inter. I blucerchiati sono al decimo posto in classifica con 26 punti, mentre i sanniti sono a quattro punti in meno ma possono comunque godere di una posizione rassicurante. L’andata fu una partita ricca di emozioni pure: avanti di due goal, la Sampdoria si fece raggiungere e addirittura superare sul 2-3.

Potrebbe interessarti:

QUI BENEVENTO Pippo Inzaghi non potrà contare su Letizia, ancora alle prese con la lesione al flessore. Non convocato anche Gaich, mentre torna a disposizione Tuia. Il tecnico giallorosso torna al 4-3-2-1 e davanti a Montipò schiera Depaoli, Glik, Caldirola e Barba. Chiavi del centrocampo affidate probabilmente a Ionita, Schiattarella e Improta (con Hetemaj non al meglio e Viola che scalpita per una maglia da titolare). Sulla trequarti agiranno Insigne (favorito su Iago Falque) e Caprari per dare supporto a Lapadula.

QUI SAMPDORIA Ranieri dovrà fare a meno di Gabbiadini e decide di lasciare a casa anche La Gumina. A protezione della porta di Audero ci saranno Bereszynski, Yoshida, Colley e Augello. A centrocampo Jankto favorito su Damsgaard sull’out mancino, mentre Adrien Silva e Thorsby si contendono il posto da titolare in mezzo al campo. Completano il quartetto Ekdal e Candreva. Reparto offensivo affidato a Quagliarella e uno tra Torregrossa e Keita.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Schiattarella, Improta; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, A. Silva, Jankto; Quagliarella, Torregrossa. All. Ranieri

Letture Consigliate