milan, san siro
immagine da pixabay

Il Milan proverà a riconquistare la vetta della classifica di Serie A nel match casalingo contro il Crotone dell’ex Stroppa

Seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A, il Milan ospita il Crotone a San Siro con l’obiettivo di riprendersi la vetta della classifica dopo il sorpasso avvenuto venerdì ad opera dell’Inter. Continua l’emergenza in casa rossonera, Pioli perde pezzi importanti a centrocampo ma recupera parzialmente Calhanoglu. Il Crotone cerca invece un risultato di prestigio per rilanciarsi in zona salvezza.

QUI MILAN – Pioli recupera Calhanoglu per la panchina ma perde Tonali e Bennacer. Scelte obbligate in mediana mentre sulla trequarti Leao sarà riproposto nel ruolo di rifinitore alle spalle di Ibrahimovic. In difesa conferma per Tomori dopo la convincente prestazione dell’ultimo turno di campionato contro il Bologna.

QUI CROTONE – Stroppa deve fare a meno del suo gioiellino Messias, in attacco spazio al nuovo acquisto Ounas a supporto di Simy. Confermato il 3-5-2 con Golemic al centro della difesa e Benali in cabina di regia con Zanellato e Vulic ai suoi lati.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-CROTONE:

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Leao, Rebic; Ibrahimovic.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Rispoli, Zanellato, Benali, Vulic, Reca; Ounas, Simy.