Berlusconi positivo al Covid, la conferma del medico

Berlusconi Positivo Covid
Berlusconi Positivo Covid

Silvio Berlusconi è risultato positivo al Coronavirus: lo ha annunciato il dottor Alberto Zangrillo ai microfoni di AndKronos. Il Cavaliere è asintomatico

Dopo Briatore, dal ritorno dalla Sardegna anche Silvio Berlusconi (83 anni) risulta positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo è Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano. Il medico curante ha affermato poco fa: “Berlusconi è asintomatico e in isolamento a domicilio.”

Positività legata all’incontro con Briatore?

Il Coronavirus colpisce anche Silvio Berlusconi: il leader di Forza Italia è risultato positivo ad un tampone effettuato nei giorni scorsi. Lo ha annunciato il dottor Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano.

“Berlusconi è asintomatico e in isolamento a domicilio”, ha dichiarato il suo medico curante ai microfoni di AdnKronos Salute. Pare – stando a quanto affermato da Zangrillo – che il Cavaliere sia stato sottoposto al tampone dopo un “soggiorno in Sardegna”, riconducibile probabilmente alla visita fatta a Flavio Briatore (poi risultato positivo anch’egli al Coronavirus).

Per il Cavaliere non ci sono motivi di preoccupazione, come rassicurato dallo stesso Zangrillo nel corso del suo intervento: osserverà l’isolamento domiciliare per 14 giorni prima di effettuare un nuovo test e capire se sarà guarito o ancora positivo al Covid-19.