Bollettino Coronavirus, i dati ufficiali del 26 ottobre 2020

Cronaca Bollettino Coronavirus, i dati ufficiali del 26 ottobre 2020

Come di consueto, la Protezione Civile ha comunicato i dati del Bollettino Coronavirus odierno: si registrano 17.012 nuovi casi

Come di consueto, la Protezione Civile ha diramato il bollettino Coronavirus odierno. Dai dati ufficiali, risultano 17.012 nuovi casi nelle ultime 24 ore per un totale di 236.684 casi accertati da inizio epidemia.

- Advertisement -

I dati ufficiali di oggi 26 ottobre 2020:

Nuovi Casi 17012 su 78816 CT = 21.58% (ieri 21273 su 101876 = 20.88%) di cui 7583 CS = 45%

- Advertisement -

• Guariti 2423 su 45870 tamponi di controllo (ieri 2086 su 60004)

• Tamponi 124686

• Decessi 141 (ieri 128)

- Advertisement -

• TI +73 (ieri +83, tot 1284 su 6458 posti = 19.9% (+1.1%))

• Ricoveri +968 (ieri +742, tot 12997)

• Attualmente Positivi 236684 (+14443): 0.54% in TI (+0.00%), 5.49% in ricovero (+0.08%) e 93.97% in isolamento (-0.08%)

Le limitazioni del nuovo Dpcm

Le limitazioni del nuovo Dpcm colpiscono soprattutto il mondo della ristorazione. Una delle principali novità rispetto alla bozza del decreto diffusa ieri riguarda i ristoranti, i quali resteranno aperti anche la domenica anche se dovranno chiudere, come tutti gli altri giorni della settimana, alle ore 18. Secondo gli esperti, infatti, “l’apertura domenicale dei ristoranti può essere utile per limitare le riunioni familiari“.

Inoltre, al tavolo sarà consentito essere al massimo in 4 persone, “salvo che siano tutte conviventi”. Dopo le 18, sarà vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici. Via libera per la possibilità di consegna a domicilio e di servizio da asporto, quest’ultimo solo fino alle 24.

Relativamente agli spostamenti, il nuovo dpcm raccomanda di evitare quelli al di fuori del proprio Comune, se non per ragioni di lavoro, studio e salute. Atro capitolo importante è quello della scuola: viene confermata la didattica in presenza per elementari e medie, incrementando la didattica digitale integrata almeno per il 75% delle attività negli istituti superiori. Restano sospesi gite, viaggi di istruzione e tutte le procedure concorsuali pubbliche e private, ad esclusione di quelle che prevedono la valutazione dei candidati tramite curriculum e/o in maniera telematica.

Il nuovo dpcm dispone anche lo stop a teatri, cinema, palestre, sale scommesse, sale bingo, sale giochi e casinò. Rimane l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, con la raccomandazione di utilizzarle anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi. Si raccomanda, inoltre, di ospitare queste ultime solo in caso di necessità.

- Advertisement -
Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
754,169
Totale di casi attivi
Updated on 6 December 2020 - 01:55 01:55