bonus bebè

Dopo le polemiche sulle campagne del Governo, arrivano i bonus bebè per le mamme del 2017. La novità più rilevante è il “bonus mamma domani”

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Dopo le campagne lanciate, nei mesi scorsi, dal Governo Renzi, per invitare i giovani a mettere al mondo dei figli, sembra che, placate le polemiche dei diretti interessati, soprattutto delle donne chiamate in causa a procreare in tempi brevi, vi siano all’orizzonte delle misure oggettive volte a sostenere tutte coloro che decideranno di diventare mamme nel 2017, attraverso i “bonus bebè”.

Tutte le novità sono contenute all’interno della Legge di Bilancio 2017. Generalmente i bonus bebè sonodonna incinta rivolti alle coppie che presentano un Isee basso, ma quest’anno è prevista una novità di rilievo. Pare che per il prossimo anno i bonus famiglia prescinderanno dal reddito.

Il provvedimento più importante della Legge di Bilancio 2017 riguarda il cosiddetto “bonus mamma domani”. Le donne che si troveranno in stato interessante, infatti, potranno contare su un importo di 800 euro per sostenere le spese mediche o di altro genere che dovranno fronteggiare nel corso di tutta la loro gravidanza.

E, dopo la nascita del proprio bambino, è previsto anche il “bonus nido”, che prevede un contributo di circa 1000 euro che vengono assegnati fino al compimento dei tre anni di età.

Anche le mamme lavoratrici hanno diritto a dei contributi. In questo caso, si potrà contare su “voucher baby sitter e asilo nido”  che spettano, invece, alle mamme che rientrano al lavoro subito dopo i cinque mesi di assenza obbligatoria. Per l’anno prossimo la copertura economica per questa misura è passata da 20 milioni a 40 milioni stanziati.

Per quanto concerne il “Bonus bebè” esso resta invariato. Per tutte le famiglie con Isee inferiore ai 25 mila euro, infatti, il Governo Renzi riconosce un importo pari ad 80 euro al mese per tre anni.  In caso di reddito non superiore a 7 mila euro il bonus raddoppia.

Serviranno queste misure ad incrementare le nascite?

[ads2]

Letture Consigliate