Lazio
Twitter @OfficialSSLazio

A Dortmund la squadra di Inzaghi va sotto nel primo tempo ma riesce a rimediare nella ripresa. Un rigore di Immobile salva i biancocelesti dalla sconfitta

Serviva una vittoria alla Lazio di Inzaghi per archiviare la qualificazione agli ottavi di Champions League ma non era facile. Il Borussia, anche se orfano di Haaland per infortunio, mette in difficoltà i biancocelesti. Al gol di Guerreiro risponde Immobile su rigore.

Potrebbe interessarti:

La partita

Primi minuti di studio anche se i ritmi sono abbastanza alti. Le prime occasioni, tuttavia, sono per la Lazio. Prima Correa e poi Immobile creano scompiglio nella difesa giallonera. Al 27′ grande ripartenza dei biancocelesti con la palla messa in area per Acerbi che però non arriva sul pallone.

All’improvviso si sveglia il Borussia Dortmund con Hazard e Reyna che ci provano ma Reina è attento. Al 44′ si sblocca la partita. Tutto nasce da un rilancio di Reina che viene intercettato a centrocampo da Delaney che serve Reyna. Fraseggio con Hazard,  e cross per Raphael Guerreiro che spinge in rete.

Nella ripresa la Lazio c’è. Immobile al 61′ di prima su cross di Marusic impegna Burki ad una parata non facile. Al 65′ Nick Schulz appena entrato mette giù in area Milinkovic-Savic: è rigore. Sul dischetto Immobile non sbaglia e la pareggia. Il ritmo si alza, ma le due squadre non si sbilanciano. All’87’ ancora Immobile ha la palla del possibile gol della vittoria ma Burki dice ancora di no.

Dopo 4 minuti di recupero Borussia Dortmund-Lazio termina 1-1, ai biancocelesti ora serve un solo punto per qualificarsi agli ottavi.

Il tabellino di Borussia Dortmund-Lazio

Marcatori: 44′ Guerreiro, 67′ rig. Immobile 

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Bürki; Morey, Akanji, Hummels, Guerreiro (62′ Schulz); Delaney, Piszczek; Bellingham (88′ Witsel), Reyna, Hazard (76′ Brandt); Reus (76′ Sancho). All. – Favre

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic (80′ Caicedo), Lucas Leiva (70′ Akpa-Akpro), Luis Alberto (80′ Escalante), Fares (70′ Lazzari); Correa (70′ A. Pereira), Immobile. All. –  Inzaghi

Letture Consigliate