Bose, realtà aumentata con contenuti audio anziché video

bose
immagine da pagina ufficiale Fb di BoseItalia

Bose AR, realta aumentata tutta da sentire. Non si punta al video ma ai contenuti audio per arricchire la nostra percezione della realtà aumentata

La Bose ha deciso di lanciare sul mercato dei nuovi occhiali per la realtà aumentata. In controtendenza alle nuove tecnologie, i Bose AR puntano a migliorare l’esperienza della realtà aumentata dal punto di vista sonoro. Ha affermato il vice presidente della divisione consumer electronics, John Gordon: “Contenuti audio anziché video, in modo da potersi concentrare sull’incredibile mondo che abbiamo attorno anziché su un piccolo display“.

I nuovi occhiali AR saranno in grado di simulare eventi storici, darci informazioni sui monumenti che stiamo visitando; oppure, più semplicemente, riprodurre la nostra musica preferita con i movimenti della testa.

La data d’uscita ancora non è stata annunciata, ma la cosa certa è che ci sarà una versione per gli sviluppatori.