Gianluigi Buffon
Foto: YouTube Lega Serie A

La Juventus e il saluto ai senatori: Buffon lascia da vincente e spera in una chiamata. Incerto anche il futuro di Chiellini: tra scrivania e Mls

Per la Juventus è arrivato il momento dei saluti, quelli già annunciati come Buffon ed altri più complicati come il futuro di Chiellini. La leggenda della Juventus ha disputato tra i pali la sua ultima partita da titolare in bianconero, sollevando anche il trofeo. Ora le strade sono due: maglia al chiodo e nuova esperienza. “Valuterò qualche offerta” – disse qualche settimana fa Buffon. Stando a La Gazzetta dello Sport, la proposta potrebbe arrivare dal Monza di Galliani, rimasto in Serie B, dopo la sconfitta ai playoff.

Potrebbe interessarti:

“Ultimamente mi è arrivato un messaggio da un dirigente che in quanto a follia e ambizione potrebbe superarmi: mi piacciono queste persone” – così Buffon ha acceso la miccia, ma sicuramente nelle prossime settimane il quadro sarà più chiaro. Più complicata invece è la situazione di Chiellini, attuale capitano della Juventus.

Sarebbero iniziati i dialoghi con il presidente Agnelli per valutare il suo ruolo alla Vecchia Signora la prossima stagione, se da giocatore o dietro una scrivania. Vista la competitività di Chiellini, potrebbe ancora rifiutare un ruolo in dirigenza e provare qualche nuova esperienza, seguendo magari l’esempio del suo attuale allenatore Pirlo, volando in Mls.

Letture Consigliate