calciatori
Foto: Twitter FC Barcellona

I media spagnoli e brasiliani concordano: Messi può lasciare la catalogna a giugno, il PSG del suo amico Neymar è più vicino che mai

Si riapre il tormentone Messi per il prossimo calciomercato, il Paris Saint Germain, complice una “proposta irrinunciabile“, sembra essere più vicino che mai al grande colpo.

Potrebbe interessarti:

A rilanciare la clamorosa indiscrezione di mercato è stato il giornalista brasiliano Marcelo Bachler (lo stesso che aveva annunciato per primo il passaggio di Neymar al PSG e il primo a rilanciare la notizia del famoso burofax ricevuto dal Barça, la scorsa esteta, dove Messi chiedeva di essere liberato), notizia poi ripresa da tutti i quotidiani spagnoli in mattinata.

Con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e i dialoghi per un eventuale rinnovo rimandati, per volere dello stesso fuoriclasse argentino, al termine della Liga, il suo addio al club blaugrana sembra essere ad un passo.

Dopo un inizio di stagione da “essere umano”, Messi è tornato ai suoi livelli abituali da extraterrestre dimostrando, una volta per tutte, quanto il morale di un calciatore possa incidere sulle sue prestazioni.

La vittoria della “Copa del Rey”, un’incredibile rimonta in campionato che ha portato i blaugrana ad essere artefice del proprio destino, il ritrovato feeling con i compagni (soprattuto Griezman) e la rielezione di Laporta hanno rialzato l’umore del sei volte pallone d’oro, riaccendendo flebili speranze di una sua permanenza.

Ma basterà questo a trattenerlo a Barcellona?

Il PSG resta in attesa, pronto a cambiare (ancora una volta) i paradigmi del mercato. Con Messi a Parigi e l’inevitabile conferma del suo amico Neymar, Mbappe potrebbe decidere definitivamente di lasciare la Francia.

Per adesso solo indiscrezioni, ma la sensazione è che sia davvero arrivato il momento per Messi di cambiare aria in cerca di nuove sfide. Giugno è dietro l’angolo, prepariamoci a vivere un’estate all’insegna di un calciomercato da vecchi tempi.

Letture Consigliate