Szoboszlai
immagine da instagram Szoboszlai

Colpo di mercato per il Lipsia che acquista il ‘2000 Szoboszlai dal Salisburgo, da definire solo i dettagli. Affare sfumato per il Milan

Secondo Sky Sport DE, il Lipsia è ad un passo dalla chiusura per Szoboszlai dal Salisburgo. A quanto pare restano da definire soltanto i dettagli, ma entrambe le società vorrebbero chiudere tutto e ufficializzare prima di Natale il trasferimento dell’ungherese classe 2000. Un trasferimento in casa, si potrebbe dire, visto che sia il Lipsia sia il Salisburgo fanno capo alla RedBull. Secondo Sky Sport De il costo dell’operazione sarebbe di 25 milioni di euro, ovvero il valore della clausola rescissoria.

Affare sfumato dunque per il Milan, che negli ultimi tempi aveva messo nel mirino il giovane talento ungherese. Su Dominik Szoboszlai si erano fiondate anche altre squadre quali Manchester United, Arsenal, Real Madrid e Bayern Monaco, ma alla fine è stato il Lipsia ad assicurarsi le prestazioni del classe 2000.

Chi è Dominik Szoboszlai?

Nato il 25 ottobre 2000, Dominik Szoboszlai può giocare come mezz’ala ma anche come trequartista. Dotato di una importante forza fisica, con i suoi 186 cm, Szoboszlai ha buona tecnica e qualità nei passaggi. Arrivato al Salisburgo nel 2018, il giovane talento ha totalizzato 54 presenze in Bundesliga, 13 presenze in Champions League e 3 presenze in Europa League.

Ha esordito con la nazionale ungherese nel 2019, a 18 anni e mezzo, contro la Slovacchia. Il 12 Novembre 2020 durante i minuti finali di Ungheria- Islanda segna il gol che sancisce la storica qualificazione agli Europei di calcio 2020.