dpcm
Foto dal sito ufficiale della Camera

Alla Camera e al Senato ci saranno tre appuntamenti importantissimi. Si tratta del caso Open Arms, dello Stato Di Emergenza e dello scostamento di bilancio

I prossimi giorni di Camera e Senato si preannunciano ricchissimi di impegni. La settimana, che in teoria dovrebbe essere di ferie per deputati e senatori, si è trasformata in un inferno. I due rami del Parlamento, infatti, sono chiamati a dare l’ok alla risoluzione sul programma nazionale di riforme e a un nuovo scostamento di bilancio. Il Governo, da parte sua, dovrà chiarire cosa intenda fare sulla proroga dello Stato Di Emergenza. E non è tutto, perché all’orizzonte si profila anche il giudizio sul caso Open Arms e su Matteo Salvini.

Sempre in questa settimana, poi, è previsto un Consiglio dei Ministri. Per il varo del decreto Agosto, organizzato per venire incontro a chi ha subito danni e disagi economici dalla pandemia, bisognerà invece attendere la prossima. Intanto le commissioni di Camera e Senato saranno chiamate a rinnovare tutti i propri uffici di presidenza.

Noi non li facciamo uscire dall’Aula se questi vogliono tenere sotto ricatto gli italiani fino al 31 Ottobre. Non c’è nessuna emergenza sanitaria.” ha dichiarato Matteo Salvini.
Il Governo tenta mantenere una libertà di azione che gli ha consentito di fare cose che non c’entravano nulla col Covid. Su questo sono pronta a fare le barricate.” gli fa eco Giorgia Meloni.
Forza Italia, di contro, sembra pronta a dare un assist importante al Governo, ovviamente solo in caso di un adeguato programma di recupero. Lo scontro è già cominciato.