Canada, 39 minatori intrappolati. Proseguono operazioni di soccorso

HomeAttualitàCanada, 39 minatori intrappolati. Proseguono operazioni di soccorso

In Canada, un gruppo di 39 operai è rimasto intrappolato all’interno di una miniera. I soccorritori confermano che sono tutti illesi. Proseguono le operazioni di salvataggio che potrebbero concludersi in serata

Canada. Un gruppo di 39 minatori è rimasto intrappolato all’interno della miniera Totten Mine a ovest di Subdury, in Ontario. Da oltre 24 ore gli operai sono bloccati in diversi punti, ad una profondità che va dai 900 ai 1200 metri. Il tutto è stato causato da un guasto meccanico che ha procurato la caduta di un secchio per il trasporto di materiale sullo stesso percorso utilizzato dai minatori per uscire.

Secondo la società proprietaria della miniera, non ci sono feriti. A confermare la buona notizia, un gruppo di soccorritori che ha già raggiunto gli uomini intrappolati. Il sindacato United Steelworkers, che rappresenta 30 degli uomini intrappolati, ritiene, con cauto ottimismo, che tutti verranno estratti in sicurezza e nel breve termine. “Gli impiegati usciranno tramite un sistema secondario di scale di uscita, con il sostegno della squadra di salvataggio della miniera Vale”, aggiunge la compagnia“, conclude la nota della compagnia.

Doug Ford, premier dell’Ontario, scrive in un tweet: “Capiamo che per questo salvataggio ci vorrà un po’ di tempo e siamo molto sollevati dal sentire che i minatori sono attualmente illesi“. Inoltre, Kalem McSween, portavoce del ministero provinciale del Lavoro, ha annunciato che non appena le procedure di salvataggio saranno terminate, un team di esperti indagherà sulle cause dell’accaduto.

Guido Isacco
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti-Sezione Campania. Appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore presso ZON.it, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41